Audit Agenzia delle Entrate su ecobonus 110%: arrivano le linee guida

Ecobonus 110% è in audizione presso la Commissione parlamentare di vigilanza sull’anagrafe tributaria. Si attendono quindi le linee guida dell’Agenzia delle Entrate, che faranno maggiore chiarezza su come funziona il bonus casa 2020.

In questo articolo ti dico le ultime novità su ecobonus 110 per cento, e cosa potrebbe cambiare, per te, con l’audizione dell’Agenzia delle Entrate.


Audit Agenzia delle Entrate su Ecobonus 110% | Cessione del credito e sconto in fattura: che cosa cambia?

L’Agenzia delle Entrate, inizia a fare chiarezza sul funzionamento di cessione del credito e sconto in fattura, argomento caldo, che promette lavori di riqualificazione energetica gratis per chi rientrerà nei criteri del super bonus.

Nel corso dell’audizione, l’Agenzia ha realizzato un documento che definisce in modo più chiaro diversi aspetti del bonus:

  • Il quadro normativo
  • I beneficiari del bonus
  • Gli interventi ammessi al bonus 110
  • I requisiti da rispettare
  • Gli adempimenti necessari per accedere al bonus, e le misure per evitare abusi
  • I dettagli su come funziona lo sconto in fattura con ecobonus 110 per cento.

Audit Agenzia delle Entrate su Ecobonus 110% | Visto di conformità e asseversazione:  tutti i documenti necessari per accedere a detrazioni e sconto in fattura

L’Agenzia delle Entrate, ha definito i documenti necessari per accedere al bonus.

Dovrebbero essere necessari:

  • Un visto di conformità per la documentazione che attesta la presenza dei presupposti per accedere al bonus. Questo dovrà essere  rilasciato da intermediari abilitati e dal CAF.
  • Una attestazione o asseverazione da parte dei tecnici abilitati al rilascio delle certificazioni energetiche/professionisti incaricati della progettazione strutturale, direzione dei lavori delle strutture e collaudo statico per gli interventi finalizzati alla riduzione del rischio sismico. Questa non solo dovrà certificare la presenza dei requisiti tecnici per accedere al bonus, ma anche la congruità delle spese che saranno sostenute.

Audit Agenzia delle Entrate su Ecobonus 110% | Quali sono le sanzioni previste per chi dovesse violare il regolamento del bonus?

In caso di false o errate certificazioni, la pena sarà una multa tra i 2.000 e i 15.000 euro, per ciascuna asseverazione infedele.

Alle multe si aggiungerà l’elemento penale, nel caso che l’errata asseverazione costituisca reato.

I tecnici che vorranno rilasciare le asseverazioni, dovranno stipulare una polizza di assicurazione della responsabilità civile, con massimale non inferiore a 500 mila euro, in modo da garantire ai clienti il risarcimento di eventuali errori.


Audit Agenzia delle Entrate su Ecobonus 110% | Novità su comunicazione, F24 e cessione del credito

Si attende un provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate, per fare la massima chiarezza su modalità e termini della cessione del credito.

Le modifiche note al momento riguardano:

  • modalità e termini per la comunicazione dell’opzione all’Agenzia delle entrate: la comunicazione andrà effettuata per via telematica, direttamente dal contribuente che beneficerà della detrazione, o attraverso un intermediario. La procedura web dedicata dovrebbe essere disponibile sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate. Nel caso di interventi con detrazione d’imposta al 110%, la comunicazione dovrà invece essere inviata dal soggetto che rilascia il visto di conformità della documentazione presentata.
  • I dati necessari per il modello di comunicazione: il documento comprenderà codice fiscale del beneficiario della detrazione, opzione scelta (sconto in fattura/cessione del credito), tipologia di intervento effettuato (dove si dovrà specificare se l’intervento è effettuato assieme ad interventi “trainanti”), anno della spesa; ammontare della detrazione spettante, dati catastali dell’immobile, codice fiscale del fornitore (o dei fornitori) ai quali si applicherà lo sconto, codice fiscale del tecnico che rilascerà il visto di conformità e l’asseverazione
  • Come funziona il credito d’imposta: il credito dovrebbe essere compensato attraverso il modello F24. In caso di successiva cessione del credito, attraverso una pagina dedicata sul sito dell’Agenzia.

Per i condomini, sarà invece l’amministratore a effettuare la comunicazione.


Audit Agenzia delle Entrate su Ecobonus 110% | Ecco come saranno comunicate le linee guida

Per fare la massima chiarezza, l’agenzia delle entrate pubblicherà:

  • Una guida dedicata a ecobonus 110%
  • Una sezione del sito specifica per il bonus
  • Una circolare interpretativa degli articoli 119 e 121 del Decreto Rilancio.

Linee guida dell’Agenzia delle Entrate per ecobonus 110 per cento: cosa puoi fare in questo momento?

Con le linee guida dell’Agenzia delle Entrate, ecobonus 110%, dovrebbe diventare molto più chiaro.

Le comunicazioni ufficiali dovrebbero arrivare presto, per il momento però, serve ancora cautela.

Per fare le cose fatte bene, ci vuole ancora un po’ di pazienza ma nel frattempo, puoi consultare le nostre F.A.Q.


Vista la complessità dell’argomento, ci siamo attivati subito, con i nostri Consulenti Energetici, per supportarti senza farti correre rischi.

Abbiamo creato un sistema di analisi specifico: check110percento.it.

sconto in fattura ecobonus come ottenere

 

Il nostro sistema ci consente di esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa ma anche di capire se hai diritto all’accesso all’Ecobonus 110% e quali sono gli interventi da effettuare.

Puoi ottenere maggiori informazioni
cliccando sul link qui sotto.

https://www.check110percento.it/

Guida 110% riqualificasa

la guida riqualifiCasa

E' scritta in modo semplice, senza tecnicismi, e ti potrebbe aiutare nella scelta degli interventi da fare per ottenere + comfort + risparmio energetico + benessere e bollette MENO salate.