Bonus 75% barriere architettoniche anche per lavori complementari, propedeutici e di adattamento

Con il bonus 75% barriere architettoniche è possibile fare anche lavori complementari, propedeutici e di adattamento. Gli interventi che servono per realizzare i miglioramenti previsti nel progetto.

Ne ho parlato in questa parte del Webinar dove descrivo i lavori edili e le elettrificazioni che si possono fare con la detrazione del 75%.

Se vuoi approfondire continua a leggere.

ATTENZIONE: con l’approvazione del decreto-legge del 28 dicembre, il governo ha rimosso sostituzione infissi e altri interventi dal bonus barriere architettoniche, limitando inoltre sconto in fattura e cessione del credito a casi specifici. Niente paura per chi ha i lavori già avviati e nel caso di preventivo firmato e acconto pagato; in questo caso si ha ancora accesso all’incentivo.

Per conoscere i bonus per sostituire infissi e serramenti in atto puoi leggere la guida che trovi qui: Guida bonus infissi 2024


Quali lavori propedeutici e di adattamento si possono fare con il bonus 75% barriere architettoniche

Nel bonus barriere architettoniche rientrano anche le attività propedeutiche e gli adattamenti necessari al miglioramento che andiamo a fare nell’edificio.

Significa che possiamo detrarre quello che serve per una motorizzazione, ma anche migliorare l’accessibilità modificando serramenti esistenti (in questo caso potrebbe servire un titolo).

Possiamo detrarre:

  • interventi edili: restrizioni, allargamenti, modifiche, rifiniture, scassi per corrugati
  • elettrificazioni: collegamento motori, centraline, telecomandi, motori.

Sono lavori complementari e necessari all’eliminazione delle barriere architettoniche.


Un esempio di lavoro complementare detraibile con il bonus 75% barriere architettoniche

Se il progetto di abbattimento delle barriere architettoniche prevede la motorizzazione della persiana, potrai detrarre anche le fasi e gli strumenti che servono per completare il lavoro.

Servirà installare il sistema motorizzato, ma anche connetterlo alla rete elettrica con delle tracce e fornire un sistema di controllo adeguato. Questi lavori complementari si possono detrarre con il bonus 75%.


Cosa trovi nel prossimo articolo

Nel prossimo articolo parliamo dei massimali di spesa previsti per il bonus barriere architettoniche.


Risorse utili

Cosa dice il D.M. 236/1989 barriere architettoniche, anche per bonus 75%

Introduzione al bonus barriere architettoniche

Sconto in fattura e cessione del credito con il bonus barriere

A chi spetta il bonus barriere architettoniche

Interventi mirati che si possono fare con il bonus 75%

Quali sono le barriere architettoniche con infissi e serramenti

Bonus 75 infissi e serramenti

Cosa rientra nel bonus barriere architettoniche 2023

Guida bonus infissi 2023

Le testimonianze dei clienti Diemme

La galleria dei lavori Diemme

Lascia un commento