Bonus infissi 2021 | Come funzionano sconto immediato in fattura e detrazioni al 50% per finestre e porte

Come ottenere sconto in fattura e detrazioni al 50% per le tue finestre sfruttando il bonus infissi 2021.

Al termine dell’articolo trovi delle risorse utili per saperne di più sulla scelta di porte e finestre per la tua casa. Trovi anche un bottone cliccabile per metterti subito in contatto con noi.


Bonus infissi 2021 | Come ottenere sconto in fattura o detrazioni per le tue finestre e porte con il Bonus Ristrutturazioni

Il Bonus Ristrutturazioni ti permette di ottenere una detrazione IRPEF in 10 anni, recuperabile anche con cessione del credito e sconto in fattura per spesa massima di 96.000 euro.

  • Puoi utilizzare il bonus ristrutturazioni su immobili esistenti a destinazione residenziale, quindi case e ville private.
  • I serramenti, quando delimitano un locale riscaldato, dovranno rispettare i valori di isolamento termico richiesti dalle normative nazionali e regionali.
  • Con il bonus ristrutturazioni 2021, puoi sostituire anche gli infissi di locali non riscaldati. Questi dovranno però portare a un miglioramento rispetto ai serramenti precedenti.
  • Quando i lavori di sostituzione degli infissi saranno conclusi, entro 90 giorni dovrà essere inviata una comunicazione telematica a ENEA.

Se sceglierai di lavorare con noi, non dovrai preoccuparti! Diemme Infissi ® si occupa, per te, dell’invio delle pratiche Enea necessarie ad ottenere la tua detrazione, togliendoti l’incombenza e il rischio di commettere errori.


Bonus infissi 2021 | Come ottenere sconto in fattura o detrazioni per le tue finestre e porte con Ecobonus

Per ottenere una detrazione sugli infissi, con la possibilità di scegliere lo sconto immediato in fattura e la cessione del credito, puoi utilizzare Ecobonus 50%, valido per tutto il 2021.

Ecobonus 2021 si applica a immobili esistenti di qualsiasi categoria catastale a patto che siano dotati di un impianto di riscaldamento.

  • I serramenti che sostituisci, dovranno delimitare un volume riscaldato; sono esclusi quindi gli infissi tra un locale non riscaldato e una parete sterna (per esempio un garage), e gli infissi tra due ambienti non riscaldati.
  • Per rientrare nell’Ecobonus 50%, gli infissi dovranno rispettare i requisiti di isolamento del Decreto interministeriale 26 giugno 2015, oltre a eventuali norme regionali.
  • Inoltre sarà necessario rispettare i valori del Decreto del Ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008 modificati con il DL del 2010.

Il tetto di spesa è di 120.000 euro, con una detrazione massima di 60.000 euro.

Potrai recuperare il denaro:

  • Con lo sconto in fattura immediato, in accordo col fornitore dei serramenti.
  • Attraverso detrazioni IRPEF in 10 anni.
  • Con la cessione del credito a banche e altri istituti, secondo i termini e i requisiti dell’ente a cui ti affiderai.

Anche in questo caso, ci occuperemo di effettuare le comunicazioni in modo ordinato e corretto, per aiutarti ad ottenere il bonus senza avere pensieri.


Bonus infissi 2021 | Come scegliere l’incentivo più adatto alle tue esigenze

In Diemme Infissi®, ti aiutiamo a scegliere la detrazione ideale per te e per la tua casa.

A seconda di quali sono le tue necessità e i tuoi obiettivi potrai scegliere Ecobonus 50% o il bonus ristrutturazioni 50%. 

Valuteremo insieme il tuo lavoro con attenzione e precauzione. Per offrirti le nostre garanzie esclusive, interveniamo sempre con Installatori interni all’azienda.

Lavoriamo a Lucca, in Garfagnana, a Pisa, a Pistoia e in Versilia. Possiamo spostarci in tutta la Toscana, ed anche oltre, ma lo facciamo solo per lavori importanti.

Abbiamo deciso di stanziare ogni mese un importo massimo per lo sconto in fattura che andiamo ad acquisire dai clienti che acquistano nuove finestre.

Diemme Infissi ® ti supporta nella scelta del prodotto ideale per la tua casa, ti offre un installazione qualificata e garantita delle nuove finestre e gestisce tutte le pratiche fiscali per l’ottenimento dei bonus fiscali.

Acquisiamo direttamente il tuo credito fiscale e non ti mettiamo in mano a nessun intermediario.

Lo facciamo solo sulla base della capienza economica mensile che mettiamo a disposizione e per i lavori che reputiamo congrui con il nostro target di prodotto.

Non applichiamo sconto in fattura per piccoli interventi.

Ciao e al prossimo articolo.

Daniele Cagnoni

Se hai bisogno di entrare subito in contatto con noi, clicca sotto:


Bonus infissi 2021 | Risorse utili

Come scegliere i tuoi nuovi infissi

Le testimonianze dei clienti Diemme

La galleria dei lavori Diemme

I video utili del nostro canale Youtube

Lascia un commento