Check-list infissi per richiedere preventivi infissi garantiti

L’obiettivo di questo report è quello di fornirti una check-list infissi per richiedere preventivi infissi garantiti, evitando gli errori più comuni. La potrai utilizzare in modo semplice, comprendendo da subito quali sono gli elementi necessari per ottenere anche un lavoro garantito.

Richiedere preventivi per i nuovi infissi, senza avere a disposizione tutti i dati che servono, potrebbe andare a tuo discapito.

In ogni argomento che tratto in questa check-list ho messo una domanda da fare al tuo progettista che ti eviterà dubbi e problemi. Ho voluto fare un passo in più per innescare un processo virtuoso. 

Che tu stia affrontando una ristrutturazione edile, una riqualificazione energetica o un intervento di manutenzione ordinaria/straordinaria, ci sono sempre dei requisiti specifici legati al tuo intervento.

Il percorso di acquisto dei nuovi infissi ha una check-list ben precisa, composta da una serie di dati che conosce solo il tuo progettista.

In questo Report scoprirai quanto è semplice innescare un percorso virtuoso per l’acquisto dei tuoi nuovi infissi.


Abaco e capitolato infissi

Documenti Fondamentali 

disegni e misure infissi

L’abaco infissi è un documento che identifica le tipologie che servono per il tuo lavoro. E’ composto dai disegni degli infissi, dalle loro dimensioni, dalla loro tipologia e dalle quantità occorrenti. Se sono previsti oscuranti o accessori, saranno identificati proprio all’interno dell’abaco.

Il capitolato infissi è invece il documento che contiene la descrizione, le caratteristiche, le prestazioni e le indicazioni specifiche di fornitura. È importantissimo che venga redatto e che riporti anche eventuali limiti sui materiali da utilizzare e restrizioni che possono dare i vincoli paesaggistici o comunali.

Questi documenti li deve preparare il Progettista e devono essere forniti al serramentista fin da subito.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può fornirmi il capitolato e l’abaco degli infissi? 

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Qualora non siano presenti questi documenti, come dovrai comportarti?

Chiedi al tuo Serramentista di contattare il Progettista per crearli insieme perché sono indispensabili. L’abaco e il capitolato ti evitano di chiedere preventivi disomogenei tra di loro che difficilmente riuscirai a confrontare in modo analitico.


Termica infissi

Ogni intervento ha le sue caratteristiche di progetto. Il Progettista stabilisce le prestazioni termiche di tutti i componenti, inclusi gli infissi. Meglio non generalizzare e non seguire i consigli del venditore ma attenersi al Progetto.

Il Progettista è il responsabile del tuo intervento e potrà indicarti le esigenze termiche dei tuoi infissi in modo puntuale.

Non seguire indicazioni sommarie, attieniti al tuo progetto. Eventuali modifiche o migliorie, devono essere sempre sottoposte al Progettista, e avvallate per scritto.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch. Termotecnico) può fornirmi il valore termico che dovranno avere i nuovi infissi? Wkm2 ________

Richiedere anche copia del progetto energetico.

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Le dispersioni di un’abitazione si calcolano tenendo conto degli elementi che la costituiscono. Tetto, pareti ed infissi sono gli elementi che possono cambiare sensibilmente i valori in gioco. 

Chiedi al tuo Tecnico un incontro specifico per capire come saranno gestite le dispersioni della tua casa. Prenditi del tempo per capire come sarà fatto il tuo involucro e quanto sarà performante dopo i lavori. Tieni conto che gli impianti termici di una casa si dimensionano sulla base delle dispersioni. Meno dispersioni ci saranno e meno Kilovatt (anche meno soldi) serviranno per riscaldarla e raffreddarla.


Acustica infissi

Il comfort acustico è importantissimo e anche su questo esiste una progettazione specifica, si chiama Valutazione dei requisiti acustici passivi degli edifici. Questo documento viene redatto dal Tecnico Acustico ed elenca la prestazione acustica di tutti i componenti dell’abitazione, anche in caso di ristrutturazione o riqualificazione.

Non ottemperare alle prescrizioni acustiche di progetto, significa venir meno al risultato previsto. Il valore di un’immobile è dato anche da questo requisito. Richiedere sempre al Tecnico Acustico la valutazione da sottoporre ai fornitori.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può fornirmi il valore acustico che dovranno avere i nuovi infissi? Rw ________ dB

Richiedere anche copia della valutazione acustica. 

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Non importa se la tua casa è in un campo e non ha case intorno a se. I requisiti acustici di una casa sono Normati a livello italiano e devono essere rispettati per avere la conformità abitativa. 

La legge, relativamente all’Acustica in edilizia, prevede una serie di calcoli che definiscono i valori (minimi o massimi) di rumore riscontrabili all’interno degli edifici e riguardano: rumore tra differenti unità immobiliari, rumore esterno, rumore da calpestio e rumore di impianti a funzionamento continuo e discontinuo. E’ una materia complessa che se non viene verificata con un tecnico competente potrebbe invalidare anche il valore finale dell’abitazione.


TENUTA acqua/aria/vento infissi

Ogni immobile ha le sue caratteristiche. Ci sono immobili che hanno più o meno esposizione ad acqua e vento. Ci sono immobili ad un piano, a due piani ma anche attici o case sul mare.

Il progetto tiene di conto di tutti questi aspetti e determina una prestazione a cui attenersi. Per questo motivo, il Progettista è tenuto ad indicare il livello prestazionale dei componenti anche in merito a tenuta acqua/aria/vento.

Richiedi al tuo Tecnico un documento che ti aiuti nella scelta dei livelli prestazionali.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può fornirmi la classificazione acqua/aria/vento che dovranno avere i nuovi infissi? Acqua Classe_____ Aria Classe _____ Vento Classe ______

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Quando abbiamo a che fare con le tenute acqua-aria-vento non si scherza, soprattutto adesso che le bombe d’acqua sono sempre più frequenti. Pensa al tetto della tua casa; rischieresti che possa essere inefficace e che lasci passare acqua? 

Forse mi ripeto! Tetto, pareti ed infissi sono gli elementi che confinano le stagioni fuori dalla tua casa. Questi tre elementi devono essere curati attentamente e devono essere connessi tra di loro in modo da non avere dispersioni ed infiltrazioni. Installare finestre poco performanti non è mai una buona cosa. Investi tempo e discuti questo report con il tuo progettista.


STATICA infissi (fissaggi)

credit photo ArtChist

Spesso ricevo persone che desiderano un preventivo velocemente ma non riescono a fornirmi nessun tipo di indicazione costruttiva. Gli infissi che sceglieranno, dovranno essere fissati alle pareti della loro casa in modo solidale; è importantissimo.

Il Progettista, per darti modo di richiedere un preventivo conforme a quello che serve, dovrà fornirti le indicazioni che devi riportare al serramentista in merito alla struttura (alla muratura).

Il Progettista fornisce una stratigrafia della muratura, se si parla di muratura, o della struttura in legno(acciaio se si parla di prefabbricati. È un disegno dove vengono evidenziate le dimensioni, e le disposizioni, dei materiali che compongono la muratura.

Per noi è determinante capire come dovremo lavorare, anche per effettuare una quotazione senza sorprese.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può fornirmi la stratigrafia delle pareti della mia abitazione?

Richiedere uno schema. Va bene anche disegnato a mano, basta che si siano scritti i dettagli e le misure.

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Se nello staff della tua ristrutturazione, costruzione o riqualificazione è presente un Ingegnere che si occupa della parte strutturale e statica, ti invito a conoscerlo. E’ giusto che tu abbia chiari lumi sulla tua costruzione.  

Un materiale da costruzione può essere estremamente solido e allo stesso tempo non essere termicamente valido. Un esempio è il cemento armato, un altro è il ferro. Elementi performanti a livello statico ma conduttori per natura. La scelta del tipo di struttura va ad incidere anche nelle connessioni degli elementi che si coniugano tra di loro. Ti ricordo che le connessioni infisso-parete, parete-tetto e parete-pavimento sono da curare con massima attenzione.


CONTROLLO SOLARE infissi

fattore solare infissi

Credit Photo Saint-Gobain

Gli infissi, oltre a contenere il caldo in casa, devono regolare l’immissione di luce e calore proveniente dall’esterno. Normalmente tutto questo viene demandato alle persiane, alle tapparelle o agli scuri. Qualora il progetto non prevedesse sistemi oscuranti, il Progettista indicherà la tipologia di vetro da adottare e il valore di respingimento del calore che dovranno avere.

In inverno riduciamo il consumo di combustibile per riscaldare, ma in estate dobbiamo contenere l’energia elettrica per raffrescare. Per questo, il calore proveniente dal sole, deve essere gestito correttamente.

Il Progettista detiene sempre questi dati.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può fornirmi dati aggiuntivi per l’ombreggiamento dei serramenti che non hanno oscuranti o schermature?  Valore g _________

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Vorrei un preventivo per le sole finestre perché non metterò nessun tipo di oscuramento. Sà Daniele, mi piace l’effetto tutto vetro e qualsiasi cosa che metto oltre quello mi infastidisce. 

Incollo un testo che potrebbe sensibilizzarti in merito al valore dell’ombreggiamento della tua abitazione e indurti a domandare come potrai risparmiare energia e soldi nel periodo estivo. Ottenendo il massimo comfort abitativo.

“Ai fini di un’analisi sempre più accurata del comportamento energetico dell’edificio e del calcolo dei carichi termici orari, negli ultimi anni, in ambito nazionale ed internazionale, sono state sviluppate numerose procedure per la determinazione del guadagno solare attraverso sistemi finestrati ombreggiati da componenti schermanti posizionati all’esterno.”
Fonte: Enea


Montaggio a norma UNI 11673 infissi

Copertina UNI 11673 Nuova norma di posa in opera dei serramenti

Esiste una norma del 2017, la UNI 11673, che supporta Progettisti, Artigiani e Clienti in modo esaustivo. Questa norma, composta da moltissime pagine, ha un solo obiettivo primario:

dare indicazioni puntuali per installare infissi con prestazioni certificate, senza che queste prestazioni diminuiscano a causa di un montaggio fatto male.

In sintesi, la norma dice che un infisso con una prestazione X, deve mantenere questa prestazione anche quando è installato sul muro di casa tua. Cosa che sembrerebbe scontata, ma non lo è.

Il Progettista ti fornirà un Progetto di Posa in opera degli infissi, compatibile con il risultato prefissato. Qualora non lo faccia il Progettista, sarà da richiedere al serramentista. In quel caso non sarà un progetto di posa ma una disposizione di posa in opera.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può fornirmi il Progetto di posa in opera dei nuovi infissi?

Richiedere uno schema. Va bene anche disegnato a mano, basta che ci siano scritti i dettagli e le misure.

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Sul mio canale youtube ci sono diversi video destinati ai Progettisti. Investire qualche minuto del tuo tempo, potrebbe darti grandi vantaggi in termine di consapevolezza. Lo trovi qui.


Garanzia Infissi

Per legge, gli infissi sono garantiti 2 anni e la posa in opera 1 anno. Poi, ci sono aziende che offrono 5, 10 o 15 anni ma serve capire cosa viene coperto, e cosa no, dalla garanzia.

Anche in questo caso, il Progettista, guardando all’esposizione degli infissi, alla tipologia e all’utilizzo, ti darà indicazioni precise su come muoverti. Poi, il buonsenso farà il resto.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può indicarmi una marca di serramenti che mi possa offrire garanzie coerenti con il suo progetto? 


Garanzia del fornitore di Infissi

Il fornitore degli infissi potrà anche amplificare la garanzia a suo piacere. Lo farà basandosi sugli accordi che prenderà con te e sul rapporto tra fornitura e manutenzione. Ad esempio, noi offriamo 10 anni sul prodotto e 10 anni sul montaggio, con vincolo di manutenzione programmata annuale.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) può indicarmi un fornitore di serramenti che mi possa offrire garanzie coerenti con il suo progetto e con la marca che mi ha indicato? 

===============
IL MIO CONSIGLIO:
=============== 

Investi più tempo nel prima per guadagnarlo nel dopo. Spenderai meno denaro ed otterrai più valore. 


Sicurezza di cantiere e responsabilità del committente

Le responsabilità sulla sicurezza, e l’ottemperanza alle norme di riferimento sono determinanti. Scegliere un’azienda strutturata per lavorare in autonomia, è diverso da scegliere aziende che subappaltano il lavoro ad altre maestranze.

Quando acquisto un prodotto che deve essere installato, voglio sapere chi viene a casa mia e se è regolare nella posizione assicurativa. Per questo, il Progettista effettuerà una verifica delle capacità tecnico-professionali del tuo fornitore.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) posso scegliere tutti i tipi di azienda o è preferibile che io scelga un’azienda con dipendenti interni? 

Quali documenti devo richiedere al serramentista per effettuare questa valutazione e dormire tra due guanciali? 


Manutenzione Infissi

Tutto ha bisogno di manutenzione, anche noi. Gli infissi hanno bisogno di una serie di interventi che possono essere più o meno semplici. In ogni caso, per il mantenimento delle garanzie è fondamentale certificare le manutenzioni.

Il Progettista, potrà consigliarti, sulla base della sua esperienza, aziende che offrono questi servizi in modo puntuale e sicuro.

 

Cosa dovresti fare se stai affrontando l’acquisto di finestre e porte e non vuoi fare errori? 

⇒ Domanda per il Progettista: Gentile (Ing. Geom. Arch.) è importante che io sottoscriva un contratto di manutenzione, nell’ottica del mantenimento delle prestazioni degli infissi anche nel tempo? 


Il libro per Scegliere Infissi

Se vuoi ulteriori informazioni per la scelta degli infissi, potresti acquistare il mio ultimo libro.
Lo trovi qui: LIBRO SCEGLIERE INFISSI


A presto, Daniele Cagnoni

  • Docente Corso di Alta Formazione sulle Patologie Edilizie- infissi
  • Docente Legno Legno per la qualifica EQF4 sulla posa in opera degli infissi
  • Professionista per la Posa degli Infissi di Qualità Casaclima
  • Consulente Tecnico Infissi, Isolamenti e VMC localizzata
  • Tecnico Biosafe® “per qualità dell’aria indoor”.
  • Tecnico Diplomato per Blower door test.
  • Titolare di Diemme Infissi® – Riqualificasa® – finestrezeroproblemi® – Arkidoor®

2 commenti su “Check-list infissi per richiedere preventivi infissi garantiti”

Lascia un commento