Ecobonus 110% con Unicredit | Come funziona la cessione del credito, e quali banche la accettano?

La banca Unicredit, si unisce agli istituti finanziari che accettano la cessione del credito d’imposta e lo sconto in fattura di ecobonus 110%.

Lo fa attraverso degli strumenti dedicati al bonus 110 per aiutare i clienti a sfruttare al meglio gli incentivi per la riqualificazione energetica contenuti nel Decreto Rilancio.

In questo articolo ti dico come dovrebbe funzionare la cessione del credito con banca Unicredit.


Cessione del credito ecobonus 110% con Unicredit | Come funziona la cessione del credito d’imposta?

Dopo BNL, anche UniCredit, si unisce alle banche che accettano la cessione del credito d’imposta, prevista da ecobonus 110 per cento e sisma bonus.

Lo fa attraverso serviziprodotti di finanziamento e assistenza dedicata; ecco come dovrebbe funzionare la cessione del credito alle banche con Unicredit:

  • Condomìni o proprietari di immobili, potranno rivolgersi ad UniCredit per effettuare la cessione dei crediti fiscali alla banca. Nello specifico, i clienti potranno sfruttare uno strumento di credito o un finanziamento dedicato che può arrivare fino all’intero importo dei lavori, in attesa che i crediti relativi al bonus arrivino a maturazione.
  • I soggetti interessati, possono richiedere l’apertura di un credito per anticipo contratti-fatture che avrà la durata massima di 18 mesi. Nella pratica, sarà possibile effettuare l’accensione di un conto corrente a termine dedicato all’iniziativa. Il conto non avrà costi fissi fino a 30 operazioni.
  • La linea di credito dedicata, dovrà essere utilizzata per pagare gli interventi che danno diritto al super bonus, nel limite massimo dell’importo del credito fiscale ceduto. Le somme derivanti dalla cessione del credito fiscale dovranno essere utilizzate per rimborsare la linea di credito ottenuta.
  • La seconda possibilità prevede il tanto discusso sconto in fattura che promette lavori di ristrutturazione gratis: in questo caso, saranno le imprese a rivolgersi alla banca per richiedere la cessione del credito d’imposta.

Per maggiori informazioni, ti consiglio di seguire la pagina ufficiale di Unicredit dedicata a ecobonus e sismabonus 110%.


Cessione del credito ecobonus 110% con Unicredit | Come funziona l’acquisto dei crediti fiscali?

Unicredit, si prepara ad acquistare dai beneficiari del bonus, o dalle imprese, il credito d’imposta che maturerà nel corso dei lavori.

  • La Banca si impegna ad acquistare dall’Impresa, Condomìnio o Persona fisica i crediti fiscali che matureranno in seguito alla realizzazione dei lavori previsti dalla legge.
  • Il beneficiario si impegnerà invece a cedere alla Banca i futuri crediti fiscali che matureranno in seguito alla realizzazione dei lavori previsti dalla legge ed a destinare i crediti ottenuti, al conto corrente dedicato, in modo da estinguere o ridurre il finanziamento ricevuto.
  • I crediti fiscali matureranno ad un primo stato di avanzamento minimo del 30% dei lavori ed un secondo pari ad almeno il 60% dei lavori da certificare con documenti, fatture e asseverazioni.

Ecco di seguito la tabella (disponibile QUI), con le principali condizioni di acquisto del credito con Unicredit:

vendere credito a banca Unicredit


Cessione del credito ecobonus 110% con Unicredit | Come funziona l’apertura della linea di credito per l’anticipo su contratti/fatture?

Unicredit, permette inoltre di aprire una linea di credito dedicata per ottenere un anticipo su contratti e fatture.

In questo caso, la Banca concede a un’Impresa o a un Condominio o ad una persona fisica un affidamento per un periodo di tempo determinato.

  • La linea di credito ha delle regole precise, da rispettare con attenzione.
  • Per utilizzare la linea di credito, persone fisiche e  Condomini dovranno presentare alla Banca la fattura da pagare, con le modalità previste dalla normativa per ottenere i benefici fiscali.
  • La linea di credito sarà utilizzata per pagare i lavori che danno diritto ai benefici fiscali e nel limite massimo dell’importo del credito fiscale ceduto.
  • Le somme derivanti dalla cessione del credito fiscale dovranno essere utilizzate per rimborsare la linea di credito concessa.

Qui, trovi un esempio di utilizzo della linea di credito dedicata e relativi interessi realizzato da Banca Unicredit:

Linea di credito ecobonus 110% Unicredit

Linea di credito super bonus 110 Unicredit Lucca


Cessione del credito ecobonus 110% con Unicredit | Chi può usufruire del nuovo bonus?

Il nuovo bonus 110 per cento, è dedicato a:

  • Proprietari di villette unifamiliari e plurifamiliari (a patto di avere ingressi separati)
  • Proprietari di prima e seconda casa
  • Condomini che vogliono affrontare un progetto di efficientamento energetico

La classe energetica della tua abitazione dovrà migliorare di almeno due classi, certificate attraverso l’APE (Certificazione Prestazione Energetica).

Gli interventi previsti dal bonus sono:

  • Coibentazione con isolamento a cappotto
  • Sostituzione degli impianti di riscaldamento, raffrescamento o fornitura di acqua calda
  • Messa in sicurezza antisismica dell’edificio
  • Demolizione e riscostruzione secondo i requisiti di ecobonus 110 o sismabonus 110

Cessione del credito ecobonus 110% con Unicredit | Quali sono gli interventi coperti dal bonus?

Effettuare almeno uno di questi interventi, dovrebbe permette di accedere ad ecobonus 110 per cento:

  • Interventi previsti dal precedente ecobonus per il risparmio energetico: il tetto di spesa dovrebbe andare dai €30.000 ai €100.000.
  • Impianti solari fotovoltaici: Il tetto di spesa dovrebbe essere fissato a €48.000.
  • Colonnine per la ricarica di veicoli elettrici: il tetto di spesa è di €3000.

Se vuoi saperne di più su come funziona una riqualificazione energetica, te lo spiego nell’articolo che trovi sotto:

Riqualificazione energetica Ecobonus 110% Lucca | Risparmia e proteggi l’ambiente


Cessione del credito ecobonus 110% con Unicredit | Non solo cessione del credito e sconto in fattura: arrivano i finanziamenti “green”

Migliorare la classe energetica della propria casa, significa ridurre i consumi, ottenendo risparmio, comfort e benessere, e riducendo l’impatto ambientale.

Proprio per questo Unicredit, ha attivato dei finanziamenti dedicati all’efficientamento energetico, anche al di fuori di ecobonus 110%.

Ecco quali sono:

  • CreditExpress Green: un prestito personale dedicato alla riqualificazione energetica della tua abitazione attraverso la sostituzione degli infissi, l’installazione di pannelli energetici, o lavori dedicati alla bioedilizia.
  • Mutuo UniCredit Sostenibilità Energetica: un mutuo dedicato all’acquisto di un immobile di classe energetica B o superiore o alla ristrutturazione della propria casa, che dovrà passare a una classe energetica superiore, senza vincoli specifici.

Ecobonus 110% con Unicredit: cosa puoi fare in questo momento?

Con la pubblicazione della GUIDA dell’Agenzia delle Entrate, assieme ai Decreti Attuativi e alla Circolare dell’Agenzia, Ecobonus è ormai pronto a partire.

Per saperne di più, ti consiglio di consultare le nostre F.A.Q.


Vista la complessità dell’argomento, ci siamo attivati subito, con i nostri Consulenti Energetici, per supportarti senza farti correre rischi.

Abbiamo creato un sistema di analisi specifico: check110percento.it.

sconto in fattura ecobonus come ottenere

Il nostro sistema ci consente di esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa ma anche di capire se hai diritto all’accesso all’Ecobonus 110% e quali sono gli interventi da effettuare.

Puoi ottenere maggiori informazioni
cliccando sul link qui sotto.

https://www.check110percento.it/

Analizziamo se sei in possesso di tutti i requisiti per accedere all’ecobonus 110%. Lo facciamo con un sistema specifico per esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa.

Il check 110% prevede 4 passaggi che ci consentiranno di esaminare
le soluzioni attuabili per farti ottenere Risparmio Energetico con Ecobonus 110%.