Ecobonus Infissi | Quali sono le differenze tra bonus 50% e 110%?

Ecobonus 110 per cento, tra emendamenti e conferme, continua ad essere l’argomento caldo del momento, ma non si tratta dell’unico incentivo valido per i tuoi lavori di ristrutturazione e di sostituzione degli infissi.

In questo articolo ti dico le differenze tra ecobonus 110% e ecobonus 50%, e come potresti sfruttare i due bonus per i tuoi lavori di ristrutturazione e riqualificazione energetica.


Ecobonus Infissi | Come funziona l’ecobonus 50% per i serramenti?

Se devi sostituire gli infissi, potresti scegliere di utilizzare l’ecobonus 50%.

Si tratta del “vecchio” ecobonus, un incentivo dedicato agli interventi per il risparmio energetico, senza vincoli troppo restrittivi.

Ecco le sue caratteristiche:

  • Puoi applicarlo alla sostituzione dei serramenti esterni (finestre e porte d’ingresso) detraibili già oggi al 50% in 10 anni.
  • Vale per qualsiasi immobile riscaldato, si applica alle persone fisiche e ai soggetti IRES, a patto che i nuovi serramenti rispettino limiti minimi di trasmittanza termica, variabili a seconda della zona climatica.
  • Al posto della detrazione diretta, è prevista la cessione del credito al fornitore di beni e servizi necessari ai lavori di sostituzione dei serramenti.
  • La scadenza, a meno di possibili proroghe, è ad oggi il 31.12.2020.

Ecobonus Infissi | Come funziona l’ecobonus 110% per i tuoi serramenti?

Il bonus 110%, si applica a interventi completi di efficientamento energetico come l’isolamento a cappotto di tetto e pareti e la sostituzione degli impianti.

La sola sostituzione degli infissi, non ti darà quindi accesso al bonus 110%.

Ecco, ad oggi, le caratteristiche del super bonus 110:

  • L’ecobonus 110 per cento, non è ancora disponibile, mancano ancora le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate.
  • Gli interventi agevolabili riguarderanno l’isolamento termico dell’intero edificio e/o la sostituzione degli impianti di climatizzazione.

Il bonus 110% ha delle regole molto rigide; per accedere alle detrazioni del 110% occorrerà:

  •  Garantire un’incidenza sulla superficie disperdente dell’edificio per l’isolamento termico superiore al 25%
  •  Rispettare i CAM Edifici Pubblici per i prodotti da utilizzare per l’isolamento termico
  •  Assicurare il miglioramento di almeno 2 classi energetiche dell’edifici.

Servirà poi predisporre e presentare, a cura di tecnici abilitati:

  •  Attestato di prestazione energetica (A.P.E), ante e post-intervento,
  •  Visto di conformità per attestare la sussistenza dei presupposti che danno diritto alla detrazione d’imposta
  •  Asseverazione relativa al rispetto dei requisiti previsti e alla congruità della spesa degli interventi sostenuti

La sostituzione degli infissi, con serramenti più prestanti, potrà rientrare nel bonus 110, solo se abbinata agli interventi sopra descritti e secondo le modalità previste.


Ecobonus infissi | Meglio ecobonus 110% o ecobonus 50%?

In conclusione, non esiste un bonus “migliore” dell’altro; tutto dipende dal tuo caso specifico, dai lavori che vuoi realizzare per la tua abitazione, e dai tuoi obiettivi.

  • Se quello che vuoi è sostituire gli infissi per migliorare risparmio energetico e comfort, allora ti consiglio di utilizzare il bonus 50%.
  • Se invece hai intenzione di lavorare, attraverso una serie di interventi strutturali, al miglioramento della classe energetica della tua casa, potresti valutare l’ecobonus 110%, tenendo conto però dei tempi e delle necessità del bonus.

In ogni caso, se vuoi riqualificare la tua abitazione, sfruttando correttamente le agevolazioni previste, affidati sempre ad un Consulente Energetico Qualificato.

Non seguire i consigli dei venditori fino a quando non hai consultato il tuo Tecnico di fiducia.


Vista la complessità dell’argomento, ci siamo attivati subito, con i nostri Consulenti Energetici, per supportarti senza farti correre rischi.

Abbiamo creato un sistema di analisi specifico: check110percento.it.

sconto in fattura ecobonus come ottenere

Il nostro sistema ci consente di esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa ma anche di capire se hai diritto all’accesso all’Ecobonus 110% e quali sono gli interventi da effettuare.

Puoi ottenere maggiori informazioni
cliccando sul link qui sotto.

https://www.check110percento.it/

Analizziamo se sei in possesso di tutti i requisiti per accedere all’ecobonus 110%. Lo facciamo con un sistema specifico per esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa.

Il check 110% prevede 4 passaggi che ci consentiranno di esaminare
le soluzioni attuabili per farti ottenere Risparmio Energetico con Ecobonus 110%.