Ecobonus e sismabonus | Immobili merce e patrimonio inclusi nell’ecobonus, ma cosa sono?

Novità su ecobonus e sismabonus, sembra infatti che lo sconto comprenda anche immobili merce e immobili patrimonio, oltre ai già previsti immobili strumentali.

Ma cosa potrebbe cambiare, per te e per i tuoi lavori di riqualificazione energetica?

In questo articolo ti dico quali sono le novità sulle detrazioni per l’edilizia 2020 e quali sono le differenze tra immobili strumentali, merce e patrimonio.


Ecobonus e Sismabonus | Immobili merce e patrimonio inclusi nell’ecobonus: cosa cambia per te?

Come riporta con precisione Ennio Braicovich nel suo articolo pubblicato su Guida Finestra, con la Risoluzione N. 34/2020 AdE l’ecobonus potrebbe estendersi a tutti gli immobili.

Gli immobili strumentali, gli immobili merce e gli immobili patrimonio potrebbero quindi essere coperti dall’ecobonus per i lavori di efficientamento energetico.

Un vero e proprio condono che dovrebbe ampliare notevolmente il numero di persone con accesso (rispettando i requisiti) al bonus.

Attenzione: quello di cui stiamo parlando è l’ecobonus già attivo e, al momento, non sappiamo se le novità si estenderanno anche al discusso sconto del 110%.

Non c’è ancora chiarezza sul super bonus 110 per cento e, in questo momento, è importante agire con la massima cautela.

Se vuoi saperne di più leggi l’articolo che trovi sotto, ti aiuterà a capire meglio cosa sta succedendo:

Super Bonus ristrutturazione | 110 per cento + attenzione che mai!

Adesso voglio fare un po’ di chiarezza sulle tipologie di immobile, e sull’importanza di questa novità.


Ecobonus e Sismabonus | Cosa sono gli immobili strumentali?

Per immobile strumentale si intende un fabbricato utilizzato in modo “strumentale”, di solito da un’impresa.

Esempio:

  • Un negozio
  • Un ufficio
  • Un magazzino

Ecobonus e Sismabonus | Cosa sono gli immobili merce?

Un immobile merce è un fabbricato che non viene utilizzato per esercizio di impresa, di proprietà di una persona fisica o giuridica, e destinato a vendita o locazione.

Esempio:

  • Una casa acquistata e venduta da un’agenzia immobiliare

Ecobonus e Sismabonus | Cosa sono gli immobili patrimonio?

Un immobile patrimonio è un fabbricato che non è né strumentale, né merce, ma fa comunque parte del patrimonio di un’impresa, sotto forma di investimento.

Esempio:

  • Una palazzina di proprietà di un’azienda

Ecobonus e Sismabonus | Riqualifiazione energetica con ecobonus per tutti?

In conclusione, questa novità, sembra estendere la possibilità di accedere al bonus ristrutturazione a buona parte degli edifici.

Un precedente importante che potrebbe cambiare la gestione degli incentivi statali per l’edilizia, e un’occasione di risparmio per i proprietari di immobili merce e patrimonio, che potrebbero sfruttare gli incentivi 2020 per i loro lavori di ristrutturazione.

Ciao e al prossimo articolo.

Daniele Cagnoni

Se hai bisogno di entrare subito in contatto con noi, clicca sotto:

 

Come funziona l’ECOBONUS 110% e quali sono le condizioni d’accesso. 

La sola sostituzione di FINESTRE E PORTE, nell’applicazione dell’Ecobonus 110%, ad oggi, RIMANE al 50%.

“PUOI DETRARRE IL 50% in 10 ANNI”

In caso di intervento di RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA le cose potrebbero cambiare e dare l’accesso all’ ECOBONUS 110% anche per FINESTRE E PORTE.

Se INSTALLIAMO CAPPOTTO E CALDAIA, e nel contesto dell’intervento si SOSTITUISCONO FINESTRE E PORTE, le cose potrebbero cambiare.

Se sarà accertata una miglioria dell’immobile DI ALMENO 2 CLASSI ENERGETICHE, si potrà accedere al 110%, anche per FINESTRE E PORTE.

RIEPILOGO REGOLE ECOBONUS 110% 2020/2021

Le SPESE saranno da sostenere dal 01.07.2020 al 31.12.2021.

L’ecobonus si applica a qualsiasi immobile riscaldato, alle persone fisiche, ai soggetti IRES.

Servirà certificare con APE (Attestato di Prestazione Energetica) il miglioramento di 2 CLASSI energetiche dell’edificio

I materiali isolanti devono rispettare i Criteri Ambientali Minimi "CAM"

E' applicabile in condomini o unità immobiliari adibite ad abitazione principale

Non si applica nell’esercizio di imprese, arti o professioni, ai CONDOMINI singoli e agli IACP.

E' applicabile in immobili di proprietà di persone fisiche

Vista la complessità dell’argomento, ci siamo attivati subito, con i nostri Consulenti Energetici, per supportarti senza farti correre rischi.  

Abbiamo creato un sistema di analisi specifico: check110percento.it.

Il nostro sistema ci consente di esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa ma anche di capire se hai diritto all’accesso all’Ecobonus 110% e quali sono gli interventi da effettuare.

Puoi ottenere maggiori informazioni
cliccando sul bottone qui sotto. 

SUPERECOBONUS (110%)

Per accedere al superecobonus è necessario attendere il Decreto definitivo (oggi è in bozza), i

Decreti attuativi e le necessarie procedure dell’Agenzia delle Entrate.

La sostituzione di serramenti può rientrare nel superecobonus se abbinato agli interventi sotto descritti che sono agevolabili al 110%:

Coibentazione degli edifici con intervento su almeno il 25% della superficie esterna (ad es.: cappotti) – limite di spesa: 60.000 euro per ogni unità immobiliare

Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento nei condomini – limite di spesa: 30.000 euro per ogni unità immobiliare

Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento degli edifici unifamiliari – limite di spesa: 30.000 euro

Il limite di spesa per la sostituzione dei serramenti rimane quello previsto dalla precedente legislazione (60.000 euro), detraibili al 50% in 10 anni.

CLICCA L’IMMAGINE SOTTO PER LEGGERE LE FAQ

TROVI 37 DOMANDE CON ALTRETTANTE RISPOSTE