Meglio finestre con doppio o triplo vetro? | Vetro finestra: quale scegliere?

In questo articolo ti parlerò di finestre doppio vetro e finestre triplo vetro; potrai scoprire di più su questi prodotti e capire quale si adatta maggiormente alle tue esigenze.

Il vetro camera delle finestre è un argomento molto discusso dove si incontrano spesso imprecisioni e miti da sfatare.

Scegliere finestre a doppio o triplo vetro porta con sé diversi vantaggi, sia sotto il punto di vista dell’isolamento termico che di quello acustico.

Spesso si guarda soltanto al prezzo del triplo vetro rispetto al costo del doppio vetro.

E’ necessario però valutare i prezzi delle finestre anche sotto il punto di vista del risparmio energetico e del denaro che potresti risparmiare nel tempo.

Scegliere il giusto isolamento termico per la tua abitazione e migliorare le prestazioni energetiche può ridurre i consumi della tua casa!

Se devi scegliere le finestre per la tua abitazione e non sai quali sono i migliori infissi da acquistare, leggere questo articolo potrebbe aiutarti a fare un po’ di chiarezza e capire meglio le tue necessità.


Finestre doppio o triplo vetro | Isolamento termico e acustico, sfatiamo un mito

Per prima cosa vorrei sfatare un mito legato alle finestre a doppio e triplo vetro.

Quando si parla di questo argomento, ti sentirai spesso dire:

  • Non cambia niente se metti un doppio o un triplo vetro
  • Il triplo vetro è inutile

La scelta degli infissi è strettamente legata al tuo caso specifico.

La necessità di un doppio o triplo vetro, dipende quindi dalle esigenze dell’abitazione nella quale saranno installate le finestre.

Non si deve generalizzare.

Un triplo vetro, ha una differenza di prestazioni elevata rispetto a un vetro doppio:

  • Il doppio vetro disperde 1
  • Il triplo vetro 0,5

Se quello che cerchi è il risparmio energetico, installare un triplo vetro significa disperdere la metà del calore che perdi con un doppio vetro.

In termini economici si parla di cifre importanti, soprattutto se pensi ai costi di riscaldamento annuali.

Attenzione però:

In certi casi inserire un triplo vetro, all’interno di un’abitazione con forte dispersione energetica, può essere inutile.

Se hai un’abitazione anni 70 con cassonetti con spifferi, potresti migliorare il vetro, senza però ottenere gli stessi benefici che otterresti se la tua casa avesse un isolamento a cappotto e una buona tenuta all’aria.

Questo non significa che scegliere il triplo vetro sia sbagliato.

Anzi, guardando con lungimiranza, quando ti trovi a cambiare le finestre, il consiglio è quello di scegliere proprio un triplo vetro.

Cassonetto e isolamento a cappotto puoi sempre farli in un secondo momento!

finestre doppio o triplo vetro

Finestre doppio o triplo vetro | La differenza tra infissi a doppio vetro e infissi a triplo vetro

Prima di scendere nel dettaglio ti spiegherò che cosa sono le finestre a doppio e triplo vetro e perché questa scelta è così importante per la tua casa.

L’isolamento termico ed acustico della finestra è determinato dal telaio, dalla impermeabilità delle fughe, dalla tenuta all’aria e dal vetraggio.

Il vetraggio è l’elemento che occupa buona parte della superficie della finestra, proprio per questo è così importante per l’isolamento termico e acustico.

Le finestre con doppio e triplo vetro, formano una camera contenente gas (di solito Argon) che fa da “cuscinetto” tra le lastre.

Questo tipo di assemblaggio delle lastre di vetro permette di ottenere un elevato isolamento termico e acustico.

Nel caso del doppio vetro, le lastre sono naturalmente due.

Il triplo vetro può vantarne tre e, di conseguenza, un maggiore isolamento con minori dispersioni e maggiore isolamento dal rumore.

differenza finestre doppio o triplo vetro


Finestre doppio o triplo vetro | Meglio doppio o triplo vetro?

 

Quando ti trovi a scegliere una finestra, la prima cosa da valutare è la posizione che occupa nella tua casa.

Se devi scegliere una finestra con una vetro di grandi dimensioni, magari lo scorrevole della sala da pranzo, o un elemento fisso vetrato che tieni nel living, il mio consiglio è quello di scegliere un triplo vetro.

Un triplo vetro ti permette di ridurre la dispersione in quell’area della casa che utilizzi spesso.

Questo significa più confort per te, e costi minori per il riscaldamento che ottieni riducendo la perdita di calore di una grande vetrata.

Prendiamo l’esempio di una parete di 4 metri con un infisso di 2 metri.

Le pareti sono spesse e hanno un loro isolamento, che ci sia un cappotto o meno.

I due metri di serramento potrebbero essere un punto debole; con un triplo vetro avvicini il valore termico del serramento a quello della parete.

 


Finestre doppio o triplo vetro | Quando scegliere il doppio vetro per i tuoi infissi?

Il triplo vetro non è sempre la soluzione migliore.

In una situazione come quella descritta, potresti infatti scegliere un doppio vetro per gli infissi più piccoli, uno triplo per quelli più grandi.

Gli infissi con meno vetro, hanno anche minore dispersione.

Potresti quindi realizzare un’abitazione con diversi tipi di vetratura e diverse prestazioni, a seconda delle necessità e della stanza nnela quale installi l’infisso.

Quello che è certo è che il triplo vetro disperde la metà del doppio vetro.

Quando devi prendere una decisione, dovrai tenere conto di questo dato, soprattutto se hai in mente una casa a risparmio energetico, magari da realizzare con ristrutturazioni future.


Finestre doppio o triplo vetro | Consulenza infissi per le tue esigenze

Se cerchi i migliori infissi per la tua abitazione, il mio consiglio è quello di richiedere una consulenza che possa valutare il tuo caso e aiutarti a capire meglio le tue necessità.

Sconsiglio di andare con il foglietto degli infissi a fare una richiesta di preventivo per infissi in pvc generici a doppio o triplo vetro, infissi anti-effrazione e tutte  quelle che ti sembrano le scelte migliori in base al prezzo e alle prestazioni.

Un’analisi a tutto tondo del tuo caso, potrebbe aiutarti a scegliere gli infissi più adatti alla tua abitazione e alla tua idea.

Un consulente che dedica del tempo, valutando il tuo modo di vivere la casa e le tue necessità, potrebbe aiutarti a prendere una decisione più attenta e consapevole.

Nelle mie consulenze, valuto anche gli interventi energetici che sono stati fatti nell’abitazione, in modo da valutare gli eventuali interventi futuri.

Il consulente è colui che si mette al tavolo con te e valuta con attenzione tutti gli aspetti del serramento.

Quindi non solo vetro doppio o vetro triplo, ma anche:

  • Tenuta acqua aria e vento
  • Posa in opera
  • Cassonetto
  • Esigenze: come vivi la casa

Installare un serramento specifico potrebbe essere inutile, se poi non ha niente a che fare col modo in cui vivi la casa.


Se stai costruendo o ristrutturando casa e hai bisogno di capire quale possa essere la soluzione migliore da adottare per i serramenti della tua abitazione, ti consiglio di guardare questo breve video ed eventualmente puoi compilare il modulo per essere contattato direttamente da noi.


Daniele Cagnoni – danielecagnoni@diemmeinfissi.com