Manutenzione infissi | Perché fare manutenzione alle finestre

Perché fare manutenzione alle finestre? Ne parlo in questo articolo, dove ti dico i benefici che potresti ottenere con una corretta manutenzione dei tuoi infissi.


Manutenzione infissi | Manutentare la casa perché duri nel tempo

La casa ha bisogno di manutenzione per durare nel tempo. Le più comuni sono quelle delle pareti, del tetto e della facciata… ma come funziona la manutenzione degli infissi e perché dovresti farla?

In Diemme Infissi, oltre che vendere una finestra e installarla correttamente, vogliamo darti anche un servizio di manutenzione nel tempo.

Le finestre hanno un ciclicità di lavoro:

  • Verranno aperte e chiuse tantissime volte.
  • Saranno pulite un certo numero di volte.
  • Saranno registrate e lubrificate un certo numero di volte.

Quello che vogliamo fare è regolarizzare questi processi; fare in modo che il prodotto sia sempre lubrificato e regolato per poter funzionare bene.


Manutenzione infissi | Perché una finestra si può rompere prima del previsto?

La manutenzione è parte integrante della durata nel tempo di un infisso.

Se non viene fatta, è possibile che la finestra, anche la più prestante, abbia dei problemi prima del previsto.

Se per esempio non viene regolata e struscia da qualche parte quando la chiudi, piano piano si logora e finisce per sciupare i meccanismi.

Cambiare un meccanismo può avere un costo molto alto; per fare in modo che questo non accada cerchiamo di prevenire questo tipo di criticità con una corretta manutenzione periodica.


Manutenzione infissi | Il rapporto tra manutenzione e isolamento termico e acustico

La manutenzione delle finestre è fondamentale anche per avere sempre la massima tenuta aria, vento, acqua.

Per mantenere le prestazioni termiche e acustiche della tua finestra è importante avere un serramento che funziona bene e chiude nel modo giusto per tutto il suo ciclo vitale.

Se viene trascurato e non viene manutentato, l’infisso potrebbe calare un pochino: le guarnizioni non toccano più dove devono toccare, la conseguenza sono possibili spifferi e infiltrazioni.

Tenere sempre tutto sott’occhio e mantenere l’infisso sempre come nuovo, ci porta ad avere la massima garanzia di prestazione nel tempo e di durata.

Ciao e al prossimo articolo.

Daniele Cagnoni

Se hai bisogno di entrare subito in contatto con noi, clicca sotto: