Massimali Superbonus 110 | Come cambia il tetto di spesa per infissi e altri interventi

Il ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, ha firmato un Decreto che determina l’aumento dei massimali del Superbonus. Lo scopo è quello di adeguarsi ai costi delle materie prime e all’inflazione.

Vediamo le novità del Decreto, rimanendo cauti in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

NEWS – ECCO I NUOVI PREZZI DECRETO MITE >>> GUARDA ADESSO


Massimali Superbonus 110 | Le novità del Decreto

Il Decreto aumenta i massimali di spesa del Superbonus almeno del 20%.

L’aumento del tetto di spesa riguarda 40 voci che comprendono:

  • Infissi;
  • Cappotto termico;
  • Oscuranti;
  • Colonnine di ricarica
  • Pannelli solari.

Nel testo del Decreto, non sono presenti i costi totali degli interventi, sono stati invece inclusi costi massimi specifici dei singoli interventi. I costi non sono comprensivi di IVA ed escludono le spese professionali e il costo della posa in opera.

La tabella, pubblicata dal MITE, si applica nei casi di detrazioni Irpef, cessione del credito e sconto in fattura dove si è tenuti a presentare l’asseverazione.

I nuovi massimali sono validi i lavori per i quali è stato richiesto il Titolo Edilizio successivamente all’entrata in vigore del Decreto in questione (30 giorni dalla sua pubblicazione in Gazzetta Ufficiale).

I costi non inclusi all’interno del decreto, faranno invece riferimento ai prezziari regionali o ai listini delle camere di commercio o ai prezziari DEI. Servirà sempre l’asseverazione delle spese, al fine di evitare frodi.

I nuovi tetti di spesa, nel caso di sconto in fattura e cessione del credito, si estendono anche ai bonus minori (Ecobonus 50%, Bonus Ristrutturazioni).


Massimali Superbonus 110 | Il nuovo tetto di spesa per infissi e altri interventi

La tabella pubblicata dal MITE non include costi totali, ma dei massimali di spesa dettagliati in base al singolo intervento. Ecco di seguito le principali novità. Per maggiori informazioni alleghiamo la tabella ufficiale.

Infissi:

I massimali di spesa per la sostituzione degli infissi dovrebbero essere:

Zone climatiche A, B e C

  • Serramento 660 €/m2
  • Serramento + chiusura oscurante (persiana, tapparelle, scuro) 780 €/m2

Zone climatiche D, E ed F

  • Serramento 780 €/m2
  • Serramento + chiusura oscurante (persiana, tapparelle, scuro) 900 €/m2

Riqualificazione energetica della casa:

  • Zona climatica A, B o C 960 euro/mq
  • zona climatica D, E, o F 1200 euro/mq

Pompe di calore:

  • Compressione di vapore elettriche o azionate
    da motore primo e pompe di calore ad
    assorbimento Aria/Aria 720 €/kWt
  • Altro 1.560 €/kWt 
  • Pompe di calore geotermiche 2.280 €/kWt

Impianti con collettori solari:

  • Scoperti 900 €/m2
  • Piani vetrati 1.200 €/m2
  • Sottovuoto e a concentrazione 1.500 €/m2

Massimali Superbonus 110 | La tabella dell’allegato A con i tetti massimi di spesa

tetto spesa infissi bonus 110

Allegato A massimali spesa bonus MITE


Conclusioni

Il Superbonus ci ha ormai abituati a cambiamenti continui, spesso inaspettati. Come sempre serve molta cautela e non affidarsi a nessun dato fino a che tutto non sarà una legge chiara e depositata in Gazzetta.


Il libro che ho scritto per scegliere correttamente gli infissi per la tua casa >>> LINK


Risorse utili

Le regole per detrazione, cessione del credito e sconto in fattura in edilizia libera

Come funziona il Bonus infissi 2022

Tutti i bonus per casa a infissi disponibili in questo momento

Come scegliere gli infissi per la tua casa

Perché scegliere infissi in alluminio

Le testimonianze dei clienti Diemme

La galleria dei lavori Diemme

Video Guide in meno di 60 secondi

Lascia un commento