Montaggio finestre | come evitare errori

Montaggio Finestre

Il montaggio delle nuove finestre è importante quanto il valore delle nuove finestre! 

Sono Daniele Cagnoni, e questo articolo per Diemme Infissi – Finestre Zero Problemi nasce da una mia visita in cantiere.

Progettando l’installazione delle finestre, eviterai problemi nella costruzione della tua casa

Montaggio di porte e finestre, come evitare errori

Il cliente in questione è una persona molto attenta, che sta costruendo la sua nuova abitazione; una villa in collina.

Come obiettivo principale, oltre al design dell’abitazione, si è prefissato un livello importante di risparmio energetico e di comfort.

Prima di firmarmi il contratto è passato 1 anno!

Il cantiere ha avuto le sue evoluzioni e il cliente ha dovuto capire cosa scegliere per la sua casa; soprattutto su questi 2 aspetti: 

  • Tipologia costruttiva; ha scelto un sistema di costruzione in cemento armato;
  • Tamponatura; ha scelto di tamponare le pareti, tra colonna e colonna di cemento armato, con blocchi molto performanti e isolanti.

Si tratta di blocchi con cappotto già inserito dentro, strutturati con una parte interna di 31 cm, 8 cm di isolante e 8 cm di laterizio esterno.

Toppetti Diemme Infissi Lucca

Ha, quindi, preferito avere sì il cappotto, ma coperto dal laterizio, per poter avere poi la tradizionalità dell’intonaco;

  • Ha scelto impianti radianti a pavimento, per avere una casa che, alla fine, garantisse un certo livello energetico.

Detto questo, dopo un anno di trattativa, siamo riusciti a concludere il preventivo e a firmare il contratto.

Ovviamente, come faccio sempre, mi sono messo a disposizione per dialogare con il progettista e con l’impresa per pianificare il lavoro!

Abbiamo chiuso un contratto (dopo una consulenza specifica dettagliata) e ho promesso  un servizio ben preciso;  adesso ho bisogno di lavorare attraverso le procedure che mi porteranno ad inserire, nella sua abitazione, quello che effettivamente mi hai chiesto, con le prestazioni e il design decisi assieme.

Installazione di porte e finestre, come evitare errori: il progettista

Appena acquisisco una commessa chiedo al cliente di mettermi in contatto con il progettista; colui che ha disegnato l’abitazione, ha scelto i componenti di costruzione e ha in mano la situazione con una visione completa!

Ho bisogno di capire la sua idea costruttiva e i suoi particolari costruttivi di disegno

Nel caso di cui ti sto parlando, ho mandato la mia e-mail al progettista, ma questi mi ha risposto che c’erano delle cose da rivedere, e che comunque sarebbe stato bene rivedersi in cantiere, ma facendo il rilievo delle misure delle finestre quando il cantiere fosse stato ad un livello già di costruzione grezza.

In poche parole, ha spostato la cosa a poi senza dare precisazioni e non si è reso disponibile a pianificare perfettamente il tutto! Su questa cosa non sono affatto d’accordo!

È importante fare una progettazione specifica di come monteremo la finestra.

Questo per dare al mio cliente ciò che ho promesso e per fare un lavoro fatto bene senza doverci rimettere le mani; devo validare un buon prodotto installato su una parete, non è tutto scontato o improvvisabile!

Installazione di porte e finestre, come evitare errori: il prodotto

Abbiamo un prodotto di marca, certificato, ma se lo installiamo in maniera non conforme, o senza una progettazione, non abbiamo la sicurezza che quel prodotto avrà le sue potenziali prestazioni, su quella parete.

Perciò, abbiamo fatto un passo indietro.

Il muratore ha iniziato a costruire le pareti, e ha impostato anche le finestre.

Purtroppo, però, erano state predisposte in modo che il nostro lavoro non potesse venire come io e il cliente volevamo.

Quindi, abbiamo dovuto bloccare i lavori di costruzione del vano per la finestra, metterci sotto per qualche giorno, e valutare tutti i disegni relativi a come avrebbe dovuto lavorare il muratore.

Cosa comporta questo?

  • Un rallentamento nel cantiere;
  • Un dubbio del muratore;
  • Un dubbio del proprietario;
  • Un dubbio del progettista.

Quello che sto cercando di dirti è che, quando un cliente costruisce una nuova casa e c’è un progetto, quello che vale per altezze, misure, tetto, pavimentazioni e livelli vale anche per la finestra.

Bene o male, una buona parte delle murature è costituita da elementi vetrati, quindi da finestre.

Installazione di porte e finestre, come evitare errori: il progetto

Allora, dobbiamo obbligatoriamente passare attraverso un piccolo progetto.

Va fatto un disegno, va eseguito fisicamente su carta.

Va portato al muratore dicendo lui: “Tu questa finestra la costruisci in questo modo, perché noi poi andremo a montare l’elemento sulla base di quello che abbiamo disegnato”.

Così, il mio cliente, avrà le prestazioni, il design, le tenute ad acqua, aria e vento che ho promesso!

Voglio farti capire che progettare anche l’attacco a muro della finestra è importantissimo per il risultato delle prestazioni del prodotto che hai comprato; mi dai dei soldi e ti stò chiedendo solo di assecondare le mie procedure per garantirti un lavoro eccellente e pianificato! 

Questo è tutto, un saluto da Daniele Cagnoni.