Muffa in casa e finestre da tetto Velux di Diemme Infissi 

“Perché si forma la muffa in casa e come puoi aiutarti con Velux?”

Quella che hai appena letto è una delle domande che mi vengono fatte più spesso, specialmente nei mesi invernali quando il problema della muffa sulle pareti, nel bagno e intorno alle finestre si fa notare di più.

Magari ti stai chiedendo perché la muffa continui a formarsi anche se presti molta attenzione alla pulizia della casa…

Posso dirti che la pulizia non c’entra

La muffa si forma a causa dell’umidità naturale che si accumula in casa e che può portare, specialmente quando fa più freddo, a fenomeni di condensazione.

Quando all’interno degli ambienti di casa si viene a formare una situazione di ristagno di aria umida, è molto probabile che questo faccia insorgere un problema di muffa.

Nei mesi invernali infatti, l’umidità tende a depositarsi sulle superfici più fredde; è proprio questo a causare l’aumento di muffa che potresti notare in questo particolare periodo.


Muffa in casa e finestre Velux | Nuovi infissi e nuove abitudini 

Una delle cause della muffa potrebbero essere anche i nuovi infissi.

Se hai installato nuove finestre, hai anche isolato maggiormente la tua casa. 

Le nuove finestre offriranno un isolamento maggiore rispetto alle vecchie finestre, tenendo il calore all’interno degli ambienti di casa ma cambiando anche le dinamiche legate alla gestione dell’umidità! 

Adesso serve di arieggiare la casa più spesso, cambiando un po’ le abitudini. 

Non preoccuparti: evitare l’accumulo di umidità e muffa non è difficile.

Basta aprire tutte le finestre, per pochi minuti, per ridurre il livello di umidità e gestire meglio la tua casa. 

Ricorda: Arieggiare la casa è importante, le muffe infatti potrebbero diventare un problema per la salute, favorendo asma e allergie.

Se però non riesci, e la casa è tanto umida, aprire le finestre potrebbe non bastare. 

In questo caso potremmo valutare meglio la situazione, studiando una soluzione mirata o aiutandoti con una ventilazione meccanica controllata.

Ne parlo qui: https://diemmeinfissi.com/ventilazione-meccanica-ricambio-daria-e-risparmio-energetico/


Muffa in casa e finestre Velux | Velux Active e ventilazione naturale

Arieggiare la casa è fondamentale, e alcuni prodotti ci vengono in aiuto. 

Uno di questi è la finestra da tetto velux.

Se non puoi di aprire le finestre con regolarità, o magari vuoi evitare di disperdere il calore accumulato in casa spalancando gli infissi per creare un riscontro, puoi scegliere un sistema automatizzato che ti renderà le cose molto più facili.

Se hai delle finestre Velux Integra, o stai pensando di installarle per la tua casa, potresti scegliere di utilizzare Velux Active.

Velux Active, è un sistema avanzato che sfrutta una serie di sensori capaci di controllare umidità, temperatura e livelli di CO2 all’interno delle stanze.

Sfruttando questi valori, il sistema aziona le finestre Integra, aprendole e chiudendole sulla base delle tue esigenze e mantenendo costantemente il livello di umidità e ossigeno ottimale per il tuo benessere!

Velux Active è uno strumento tecnologico molto avanzato, utilizza infatti una intelligenza artificiale che impara le caratteristiche della casa con il passare del tempo ottimizzando i risultati e garantendo sempre il clima perfetto per le tue stanze grazie alla ventilazione naturale.

risolvere problemi muffa finestre


Muffa in casa e finestre Velux | ricambio manuale 

Se invece hai scelto finestre Velux manuali, puoi comunque arieggiare la casa in modo corretto!

Questo infissi potrebbero risolvere i tuoi problemi di muffa e condensa grazie alle loro caratteristiche tecniche.

Le finestre Velux hanno infatti uno speciale sistema di apertura che ti permette, al primo scatto, di far entrare soltanto l’aria senza aprire il serramento.

Grazie ai filtri presenti che bloccano polvere e acqua, puoi ottenere un ricambio d’aria costante senza preoccuparti di niente.

Una soluzione ideale per il tuo comfort abitativo.

muffa finestre soluzioni


Velux Lucca da Diemme Infissi: informazioni utili

Se hai necessità di una finestra da tetto, richiedi di essere contattato nel giro di 24-36 ore. Pensiamo a tutto noi!

Contatti Velux.

Ricorda che la posa in opera della tua Finestra da tetto Velux, sarà effettuata dalla squadra di posa, qualificata direttamente da Velux!

Anche per le finestre da tetto, finestre zero problemi!

Rivenditori Velux Lucca e rivenditori Velux Pisa.

Ciao e al prossimo articolo.

Daniele Cagnoni

Se hai bisogno di entrare subito in contatto con noi, clicca sotto:

 

Come funziona l’ECOBONUS 110% e quali sono le condizioni d’accesso. 

La sola sostituzione di FINESTRE E PORTE, nell’applicazione dell’Ecobonus 110%, ad oggi, RIMANE al 50%.

“PUOI DETRARRE IL 50% in 10 ANNI”

In caso di intervento di RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA le cose potrebbero cambiare e dare l’accesso all’ ECOBONUS 110% anche per FINESTRE E PORTE.

Se INSTALLIAMO CAPPOTTO E CALDAIA, e nel contesto dell’intervento si SOSTITUISCONO FINESTRE E PORTE, le cose potrebbero cambiare.

Se sarà accertata una miglioria dell’immobile DI ALMENO 2 CLASSI ENERGETICHE, si potrà accedere al 110%, anche per FINESTRE E PORTE.

RIEPILOGO REGOLE ECOBONUS 110% 2020/2021

Le SPESE saranno da sostenere dal 01.07.2020 al 31.12.2021.

L’ecobonus si applica a qualsiasi immobile riscaldato, alle persone fisiche, ai soggetti IRES.

Servirà certificare con APE (Attestato di Prestazione Energetica) il miglioramento di 2 CLASSI energetiche dell’edificio

I materiali isolanti devono rispettare i Criteri Ambientali Minimi "CAM"

E' applicabile in condomini o unità immobiliari adibite ad abitazione principale

Non si applica nell’esercizio di imprese, arti o professioni, ai CONDOMINI singoli e agli IACP.

E' applicabile in immobili di proprietà di persone fisiche

Vista la complessità dell’argomento, ci siamo attivati subito, con i nostri Consulenti Energetici, per supportarti senza farti correre rischi.  

Abbiamo creato un sistema di analisi specifico: check110percento.it.

Il nostro sistema ci consente di esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa ma anche di capire se hai diritto all’accesso all’Ecobonus 110% e quali sono gli interventi da effettuare.

Puoi ottenere maggiori informazioni
cliccando sul bottone qui sotto. 

SUPERECOBONUS (110%)

Per accedere al superecobonus è necessario attendere il Decreto definitivo (oggi è in bozza), i

Decreti attuativi e le necessarie procedure dell’Agenzia delle Entrate.

La sostituzione di serramenti può rientrare nel superecobonus se abbinato agli interventi sotto descritti che sono agevolabili al 110%:

Coibentazione degli edifici con intervento su almeno il 25% della superficie esterna (ad es.: cappotti) – limite di spesa: 60.000 euro per ogni unità immobiliare

Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento nei condomini – limite di spesa: 30.000 euro per ogni unità immobiliare

Interventi di sostituzione degli impianti di riscaldamento/raffrescamento degli edifici unifamiliari – limite di spesa: 30.000 euro

Il limite di spesa per la sostituzione dei serramenti rimane quello previsto dalla precedente legislazione (60.000 euro), detraibili al 50% in 10 anni.

CLICCA L’IMMAGINE SOTTO PER LEGGERE LE FAQ

TROVI 37 DOMANDE CON ALTRETTANTE RISPOSTE