Norma UNI 11673-2 | Che cos’è la Qualifica per Posatore di serramenti?

La Norma UNI 11673-2 completa la Uni 11673-1 che ha già definito i criteri di progettazione per il montaggio dei serramenti.

Vediamo come funziona e come andrà ad incidere sull’installazione dei tuoi nuovi infissi. Questa norma serve a specificare le qualifiche, ed i requisiti, del posatore di porte e finestre. Nello stesso tempo, inquadra l’erogazione della formazione e la qualificazione del formatore.

In questo articolo voglio parlare di cosa cambierà per un cliente che si affida ad un installatore qualificato e correttamente formato.


Norma UNI 11673-2 | Come capire se sei davanti ad un installatore professionale qualificato?

Con la norma UNI 11673-2 si fa finalmente chiarezza sui requisiti  dell’installatore/posatore di serramenti, il tecnico che installerà gli infissi a casa tua!

Con questo “aggiornamento”, la norma UNI 11673, va a definire gli standard di conoscenza, abilità e competenza del posatore, per garantirti un montaggio qualificato.

Lo fa suddividendo i tecnici in tre diverse categorie, in base alla formazione e ai certificati conseguiti:

  • installatore/posatore junior (livello EQF 2)
  • installatore/posatore senior (livello EQF 3)
  • installatore/posatore caposquadra (livello EQF 4)

Ad ogni livello corrisponde un bagaglio di conoscenze, certificate attraverso una serie di prove che, posso dirlo per esperienza personale, necessitano una grande preparazione.


Norma UNI 11673-2 | Quali sono i vantaggi per chi si affida ad un posatore qualificato secondo 11673 parte 2?

Con la Uni 11673-2, puoi avere maggiori garanzie, date anche dalle qualifiche di chi installerà i serramenti a casa tua. I posatori sono valutati attraverso un processo chiaro e molto rigido che prevede:

  • Curriculum Vitae
  • Prova scritta
  • Prova orale
  • Una prova pratica che simula un lavoro in cantiere

Criteri che, anche grazie alla prova pratica, ti danno molte più garanzie sulla preparazione di chi si occuperà di installare finestre  porte a casa tua.

Le conoscenze acquisite, sono poi verificate nel tempo; la norma Uni 11673-2, prevede infatti che, un Organismo per la Certificazione del Personale, controlli che i posatori mantengano e migliorino nel tempo le competenze necessarie a mantenere gli standard di qualità definiti.


Normativa 11673-2 | E’ obbligatoria per tutti o si può scegliere se formarsi e qualificarsi?

Sono uno dei primi quattro serramentisti ad avere ottenuto la qualifica EQF 4, proprio per questo posso dirti qualcosa di più sull’importanza della normativa e sulle garanzie che ti dà.

Le caratteristiche di questa nuova norma, assieme ai suoi strumenti di verifica, ti aiutano ad avere più sicurezze su chi si occuperà dell’installazione di finestre e porte a casa tua. Questo grazie a criteri più chiari e verifiche che ti garantiscono che niente sia lasciato al caso.

Il risultato è un vantaggio per te: il serramento installato a casa tua, grazie a un corretto montaggio, avrà le prestazioni promesse, quelle per cui hai speso i tuoi soldi!

Attenzione: la norma NON è obbligatoria ma propedeutica ad un processo di qualificazione verificato e monitorato.

Per noi di Diemme Infissi è molto importante sfruttare tutti gli strumenti utili ad offrire più garanzie ai nostri clienti. Nello stesso tempo, andiamo ad aumentare le nostre competenze e le nostre capacità tecniche.

Ciao e al prossimo articolo.

Daniele Cagnoni

Se hai bisogno di entrare subito in contatto con noi, clicca sotto:

 

Analizziamo se sei in possesso di tutti i requisiti per accedere all’ecobonus 110%. Lo facciamo con un sistema specifico per esaminare l’attuale stato Energetico della tua casa.

Il check 110% prevede 4 passaggi che ci consentiranno di esaminare
le soluzioni attuabili per farti ottenere Risparmio Energetico con Ecobonus 110%.