Nuove finestre in legno: hai paura di rifarle troppo presto?

nuove finestre in legno –

Le informazioni che hai sulla tecnologia di verniciatura delle finestre in legno potrebbero essere datate o addirittura non veritiere.

Mi dispiace quando i clienti (come Giuseppe) escludono fermamente di poter acquistare nuove finestre in legno, forzando la loro scelta verso finestre in PVC, magari valutando se sono identiche, o meno, a quelle di legno!

Se vuoi nuove finestre in legno, garantite e durature, leggi questo articolo fino al termine e scopri come la tecnologia ha rivoluzionato questo prodotto.

Foto abitazione con persiane e finestre in legno rifatte da Diemme Infissi


Giuseppe ha 62 anni e la prima cosa che mi ha detto, appena gli ho proposto una finestra in legno, è stata questa:

“Non ci pensare proprio! Io di stare a grattare e pitturare le finestre in legno non ho tempo e nemmeno forza; Daniele, trova un’altra soluzione per me!”

Durante l’incontro di consulenza ho analizzato tutte le esigenze di Giuseppe ed è venuto fuori che lui necessita proprio di finestre in legno.

La casa di Giuseppe è a lucca in centro storico, ha finestre in legno antiche, soffitti molto alti (con travicelli e mezzane) e si affaccia su una piazza molto conosciuta.

La finestra attuale ha degli scuri interni, il vetro diviso in tre riquadri ed è veramente in stile “classico lucchese”.

E’ evidente che non si possano sostituire con nuove finestre in pvc; serve un prodotto che possa similare la riproduzione delle attuali finestre in legno.


Nuove finestre in legno: il timore di doverle rifare troppo presto!

Sono consapevole che nella tua mente la parola “finestre in legno” ti faccia venire in mente carta vetra e pennello!

E’ normale pensarlo perché esistono migliaia di finestre e porte che hanno necessità di manutenzione per poter tornare a “nuova vita”.

Giustamente, a causa delle abitudini, Giuseppe si è fatto una sua idea molto chiara: non si fida del legno!

Aspetta un attimo! Vediamo assieme come sono cambiate, nel tempo, le dinamiche di una finestra in legno.

Non dimenticare che con un valido servizio di Manutenzione in abbonamento potrai avere finestre valide e durature per almeno 30 anni!


Nuove finestre in legno: cos’è cambiato negli anni?

Immagina il falegname di un tempo “alle prese con pennello e smalto” senza mascherina e armato di pazienza… per passarle e ripassarle più volte!

Lui doveva arrivare ad applicare una enorme quantità di smalto; quasi a creare una corazza sul legno!

Per questo, la finestra, veniva ripassata tante volte e venivano dati strati su strati di smalto, anche di dubbia salubrità!

Difficilmente, adesso, troverai un falegname disposto a produrre, per te, una finestra in legno!

Il falegname è consapevole, oggi, di non poter fare una finestra in legno come fanno le aziende organizzate e certificate; molti falegnami mandano da me i loro clienti che hanno bisogno di fare finestre in legno.

Le vernici sono cambiate e sono testate su tutti i tipi di legno; oggi possiamo abbinare legno e sistema di verniciatura basandoci sulle esigenze e le esposizioni dell’edificio!

  • Le vernici all’acqua rendono immutata nel tempo l’originaria bellezza del serramento
  • Le prestazioni delle vernici all’acqua annullano i costi e la fatica della manutenzione
  • Sono idonee a ogni ambiente, moderno o classico, urbano o rustico: soddisfano il cliente più esigente grazie alla vasta gamma di tinte e di effetti speciali
  • Le vernici all’acqua sono atossiche, ottenute da resine acriliche, non producono effetti nocivi all’uomo e all’ambiente

Foto Rifare le finestre in legno con Diemme Infissi a Lucca


Nuove finestre in legno: cosa incide sulla longevità della finestra in legno?

  1. La laccatura; esistono legni che sono più adatti ad essere laccati e solitamente sono: abete, pino, okoume;
  2. La resistenza; il rovere è un legno bello e resistente preferibilmente da non laccare;
  3. La protezione dal sole e dalle intemperie; ad esempio se le finestre o porte sono protette da delle persiane in alluminio o da delle tapparelle la duratura sarà quasi eterna. Basta aprirle e chiuderle al momento giusto.
  4. La manutenzione di base; meglio se parliamo di Manutenzione in abbonamento – un buon modo per non mancare mai nel curare il tuo acquisto.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO SU COME BILANCIARE LE SPESE QUANDO RISTRUTTURI LA TUA CASA

Copertina Costi per ristrutturare casa e rifare infissi e serramenti


Nuove finestre in legno: conviene comprarle?

Acquistare una finestra in legno significa quindi scegliere consapevolmente un prodotto selezionato, tecnologico, all’insegna della sostenibilità e della sicurezza.

Rinnovare la tua abitazione con responsabilità sociale e ambientale.

Quindi non è scontato che la scelta di acquistare finestre in legno sia per forza da scartare!

Facendo il punto della situazione è evidente che il pvc e l’alluminio sono diventati i nuovi padroni del mercato del serramento!

Se guardi bene, girando nelle varie città, puoi capire che ancora oggi la maggior parte delle finestre sono in legno!

E’ pur vero che si debbano, nel tempo, curare un pochino ma è anche vero che sono molto belle e che sono eterne.


Nuove finestre in legno: conclusioni

  • Scegliere bene il materiale; ti aiuterò a capire tutti gli aspetti a tua garanzia
  • Scegliere un fornitore che ti garantisca la verniciatura almeno 10 anni; da noi puoi trovare garanzia anche su questo aspetto
  • Avere a disposizione un Kit di ” mantenimento”; serve per la pulizia ordinaria, poi pensiamo noi a gestire un piano di Manutenzione in abbonamento
  • Cercare di predisporre una persiana o una tapparella fuori dalla finestra; un sistema oscurante è sempre gradito all’esterno di un serramento in legno
  • Pulirle con regolarità; lo sporco accelera il degrado in tutti i materiali

Per riscaldare e condizionare la nostra abitazione utilizziamo quotidianamente risorse energetiche.

Sprechi e inefficienze rappresentano un costo economico ed un alto impatto ambientale.

È un dovere di tutti noi, produttori, installatori ed utilizzatori, tenere conto nelle nostre scelte per dare priorità al risparmio energetico e alla tutela ambientale.

Il mio impegno, con il metodo che ho ideato, è quello di offrirti un servizio di Manutenzione in abbonamento perpetuo.

Con il giusto costo potrai avere finestre in legno, belle e durature, per anni ed anni.


Io come ti posso essere d’aiuto?

Per capire meglio quale sia la soluzione migliore da adottare, e quindi guidarti in una scelta consapevole di finestre e porte puoi guardare il mio video che ti spiega come compilare il modulo che trovi sotto.



Se sceglierai di ricevere una mia Consulenza Tecnica specifica potrai avere:

  • la tua analisi personalizzata,
  • il Report delle tue esigenze,

Arriverai a risparmiare denaro ottenendo i giusti risultati ed evitando errori!  


Non hai un Tecnico che può aiutarti nella valutazione delle dispersioni della tua casa? Nessun problema, te lo presento io e saprà lavorare per te con un metodo che abbiamo perfezionato in questi ultimi 10 anni!


Daniele Cagnoni – danielecagnoni@diemmeinfissi.com


 

Lascia un commento