Quali infissi scegliere per il tuo progetto di casa ad alto risparmio energetico

Gli infissi hanno un ruolo determinante nel risparmio energetico dell’edificio. Per un progetto di nuova casa a basso consumo (nZEB), casa in legno in bioedilizia o per una riqualificazione energetica profonda, servono infissi di ultima generazione in grado di offrire il migliore isolamento termico.

Quando si scelgono gli infissi per un progetto, è importante tenere conto anche della quantità di luce e calore che entra nell’edificio, della resistenza, della durata nel tempo e del design.

Nell’articolo approfondirò le caratteristiche che dovrebbero avere i migliori infissi per il risparmio energetico. Parlerò in particolare degli infissi in PVC del catalogo Internorm, prodotti ad alto isolamento termico e acustico progettati per rispondere alle esigenze dei progetti più ambiziosi.


Quanto incidono gli infissi sul risparmio energetico della casa

Gli infissi sono l’ago della bilancia nel risparmio energetico della casa.

  • In una condizione “normale”, con infissi di dimensioni standard, possono incidere fino al 30% sul risparmio energetico complessivo.
  • Per progetti di abitazioni moderne con grandi aperture e infissi che coprono buona parte della parete hanno un ruolo ancora più importante.

Un grande scorrevole in soggiorno può diventare la principale barriera tra interno ed esterno. Significa che quell’elemento dovrà garantire un isolamento assimilabile il più possibile a quello della parete con il suo spessore e l’eventuale strato coibente del cappotto termico.

migliore finestra in pvc
Finestra in PVC Internorm KF 510.

Come dovrebbero essere gli infissi per il risparmio energetico

Costruire o riqualificare casa oggi significa puntare al massime prestazioni ottenibili in quel contesto, al massimo comfort e al miglior design.

Dobbiamo tenere di conto di tutte le funzioni e dei vantaggi che possiamo ottenere con finestre e porte. Non basta creare una semplice barriera termica, servirà un elemento in grado di inserirsi con equilibrio nelle dinamiche della casa.

Gli infissi di un progetto ad alto risparmio energetico dovrebbero garantire:

  • massimo isolamento termico;
  • massimo isolamento acustico;
  • tenuta aria-acqua-vento;
  • profili sottili che ci consentono di aumentare la quantità di vetro;
  • sistemi di apertura e chiusura comodi e confortevoli;
  • design e possibilità di personalizzazione.

Il prodotto ideale dovrebbe unire il minimalismo dei profili a prestazioni termoacustiche e resistenza eccellenti. In questo modo possiamo avere più luce, gestire il contributo energetico dei raggi solari e realizzare case sostenibili, performanti e di grande bellezza.

infissi per edificio a risparmio energetico
Edificio ad alto risparmio energetico con architetture moderne e infissi Internorm.

Cosa sono gli infissi in PVC Internorm KF 510 ad alto risparmio energetico

Gli infissi in PVC Internorm KF 510 sono tra i migliori infissi per il risparmio energetico disponibili sul mercato. Uniscono profili molto sottili al migliore isolamento termoacustico e a un’elevata resistenza antieffrazione.

La qualità del PVC Internorm, assieme alle tecnologie I-tec utilizzate, consente di ridurre al massimo lo spessore del profilo senza perdere isolamento e resistenza. La grande superficie vetrata che otteniamo è gestita con un triplo vetro Eclaz ad alte prestazioni.

Il risultato è un prodotto che offre:

  • i migliori valori di isolamento termico e acustico,
  • resistenza strutturale adatta anche a grandi dimensioni,
  • resistenza antieffrazione RC3, rafforzata da sistemi I-tec secure che prevengono lo scardinamento,
  • materiali di alta qualità che durano a lungo nel tempo (con una corretta installazione e manutenzione),
  • personalizzazione con la gamma di colori del PVC Internorm.

Per chi desidera dati più specifici ecco i valori che possiamo ottenere con gli infissi in PVC KF 510:

Prestazioni:

  • Isolamento termico in W/(m²K) Uw fino 0,63
  • Isolamento acustico in dB fino 34 – 46
  • Classe di sicurezza fino RC 3

Misure:

  • profondità telaio 90
  • spessore a vista telaio / anta 95
  • nodo centrale 2-ante senza piantone 100
  • piantone telaio con due ante 147
quali infissi per risparmio energetico
Tecnologie I-tec Secure, Insulation e Glazing degli infissi in PVC Internorm KF 510.

Perché scegliere gli infissi in PVC Internorm KF 510 per un progetto di nuova casa nZEB, casa in bioedilizia o riqualificazione energetica

Per ottenere valori di risparmio energetico adatti ai moderni progetti di nuova costruzione o riqualificazione energetica è importante installare sempre ottimi infissi con elevato isolamento termoacustico.

Puoi ottenere risultati eccellenti selezionando i migliori prodotti disponibili sul mercato nei principali materiali termici:

  • PVC,
  • alluminio a taglio termico,
  • legno,
  • materiali misti (PVC/Alluminio, legno/Alluminio).

Gli infissi in PVC KF 510 di Internorm ci danno una marcia in più. Abbiamo a disposizione gli infissi in PVC con i profili più sottili, le migliori prestazioni termoacustiche e il miglior sistema di sicurezza.

Lavorare con il modello KF 510 ci consente di spingere al massimo l’isolamento termoacustico, avere un infisso dal design elegante e moderno, proteggere la casa dalle effrazioni, ma anche di trarre beneficio dalla luce e dal calore solari; principio che sta alla base della progettazione di edifici nZEB e dei principali protocolli dedicati al risparmio energetico.

Immagine Infissi Internorm KF 510. Puoi vedere lo spessore ridotto dei profili e la grande superficie vetrata.

Conclusioni e considerazioni

Quando lavoriamo su nuove costruzioni o su riqualificazioni energetiche di grande portata dobbiamo considerare l’intero edificio e il modo in cui gli infissi interagiranno con esso.

Non possiamo fermarci alla sola termica, altrimenti costruiremmo abitazioni con infissi il più piccoli possibile, che minimizzano i punti deboli dell’involucro. Un progetto efficace tiene di conto l’isolamento, la sicurezza, il comfort, l’estetica, ma anche l’apporto solare.

Possiamo ottenere ottimi risultati progettando e installando in modo corretto infissi di qualità, a prescindere dal materiale.

Per lavorare su edifici ad altissime prestazioni e ottenere il miglior risultato possibile, gli infissi KF 510 di Internorm sono una delle soluzioni più versatili e funzionali. Consentono di ottenere prestazioni elevate con un prodotto dai profili minimal e tanto vetro.

Significa poter realizzare case belle da vivere e da vedere, dove gli infissi, integrati in un involucro performante e con la corretta impiantistica, contribuiscono a raggiungere obiettivi di consumo energetico vicini allo zero.


Risorse utili

Come scegliere il consulente energetico per il tuo progetto

Finestra minimale in PVC KF 510

Sicurezza avanzata I-Tec Secure Internorm 

La Finestra minimale in PVC KF 510 vince il premio Archiproducts Award 2022

Che cos’è la trasmittanza termica degli infissi

Vetro basso emissivo Low-E per finestre

Come è fatta una casa passiva

Le storie dei Clienti Diemme

Le testimonianze dei clienti Diemme

Le nostre realizzazioni

I video utili del nostro canale Youtube

Lascia un commento