Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme

Quella che sembra un’impresa eccezionale è parte della nostra routine dal 1999, anno in cui è nata Diemme Infissi. Per noi ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme, significa applicare la nostra esperienza ed offrire ai nostri clienti i migliori infissi per la propria abitazione.

E’ sempre affascinante partecipare al recupero di un edificio rurale che viene trasformarlo in abitazione. Il caso di questo ex fienile merita un approfondimento perché il risultato finale ha superato le aspettative di tutti, a partire dai proprietari.

L’investimento è stato abbastanza importante perché l’edificio ha avuto bisogno di un consolidamento sismico strutturale totale. In sintesi, all’interno del fienile, è stato necessario ricreare una struttura metallica che sostenesse tutta la parte in pietra ed il tetto.

Nella foto sotto puoi vedere quanto sia stato importante l’intervento strutturale eseguito dall’impresa.

ristrutturare rustico in Toscana nuovi infissi in alluminio


Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme: come scegliere gli infissi per ottenere un effetto tutto vetro

Nei fabbricati rustici, solitamente, vengono installati nuovi infissi rimanendo nei canoni classici; la classica finestra con le traversine alla Toscana come la faceva una volta il falegname.

In questo caso, in accordo con la proprietà e con lo staff che si è occupato della progettazione, ci siamo potuti spingere verso infissi minimali in alluminio con una colorazione particolare, l’effetto corten.

La soluzione che abbiamo scelto è stata quella di utilizzare i profili in alluminio minimale per ottenere la massima porzione di superficie vetrata. Uno dei presupposti di questo progetto consisteva nell’ottenere la massima luminosità.

Nella foto puoi vedere quanta luce passa attraverso una delle grandi vetrate del piano primo. 

porta in alluminio tutto vetro


Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme: la fase di predisposizione degli infissi e dei controtelai

La fase di predisposizione e installazione dei controtelai è determinante per la risuscita di un’installazione come questa. Per nascondere quasi completamente i telai degli infissi, rendendo ancora più minimale l’impatto visivo dall’esterno, serve una progettazione molto accurata.

La progettazione del sistema di posa degli infissi viene fatta partendo da un disegno tecnico specifico. Utilizzando le sezioni dei profili in progetto, e simulando l’installazione nella stratigrafia della casa, possiamo progettare gli appositi controtelai da utilizzare.

Il lavoro che segue consiste nell’installare i controtelai minimizzando i ponti termici che possono essere presenti nel giunto muro-infisso. I controtelai sono stai installati da personale interno della Diemme in collaborazione con l’impresa edile Rosi Luca.

Questi controtelai termici sono predisposti per l’installazione di zanzariere a scomparsa.

Ecco una foto dei controtelai progettati ed installati in questo rustico toscano. 

infissi minimal in alluminio rustico in Toscana

Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme: scorrevoli in alluminio con profilo centrale piccolo

Le aperture che danno sul giardino e sulla corte sono state gestite con scorrevoli in alluminio minimal. Hanno un profilo centrale che a vista misura solo 30 mm.

Questa scelta è stata fatta perché le due vetrate non sono enormi in larghezza (infatti misurano 1900 mm) ed un profilo di grandi dimensioni avrebbe creato un impatto troppo importante.

Nella zona giorno e nella zona pranzo, consiglio sempre la scelta di scorrevoli alzanti minimali con montante centrale di piccole dimensioni. Gli scorrevoli aiutano anche a non invadere gli spazi interni, cosa che con l’apertura ad anta non è possibile.

Foto scattata durante i lavori dove si vede lo scorrevole in alluminio minimale con montante centrale da soli 30 mm.

infissi in alluminio per Rustico in Toscana stile minimale


Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme: il risultato ottenuto con le foto degli infissi minimali

Arrivati a questo punto, lasciamo parlare le foto della realizzazione. Tutto lo staff di cantiere, unito allo staff dei Progettisti, ha lavorato per offrire al cliente un risultato garantito, proprio come quello promesso.

Il cantiere è durato circa 20 mesi e poco dopo i clienti si sono trasferiti nella casa finita.

Foto del piano terra con vista cucina dove si vedono anche due infissi: lo scorrevole minimale e la finestra ad un’anta in alluminio.  

infissi in alluminio minimal cucina rustico in Toscana


Foto della facciata della casa dove si vedono gli infissi tutto vetro e i parapetti che abbiamo ideato per non intaccare la bellezza dell’immobile. 

rustico con infissi in alluminio minimal


Foto della facciata in vista frontale dove si possono notare le grandi aperture ad anta singola, le finestre con le inferriate fisse e lo scorrevole minimale. 

facciata rustico in Toscana con infissi minimal installati da Diemme


Foto degli interni dove si può apprezzare la bellezza del doppio volume e la lampada artigianale che dal sotto del tetto illumina tutti i piani. 

rustico dal design interno moderno con infissi in alluminio Diemme


Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme: l’importanza di fare squadra e capire le esigenze del cliente

Ringrazio i proprietari di questa bellissima abitazione e tutto lo staff tecnico e di progettazione. In particolare voglio ringraziare lo Studio Carmignani Pellegrino, l’Ing. Paolo Scatena, l’Arch. Billet, l’Impresa Rosi Luca e Roberto Borello.

Hanno fatto un grande lavoro e noi siamo orgogliosi di essere stati coinvolti nell’intervento ed aver offerto il nostro contributo.

Interior design: Architetto Mariano Billet
Progettazione e direzione lavori: Studio Pellegrino Carmignani
Progettazione strutturale ed Energetica: Studio Preti & Scatena
Impresa edile: Rosi Luca
Cartongessi e isolamenti termici interni: Roberto Borello
Pittura e finitura: Oscar Garcia


Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme: il libro Scegliere Infissi con la copertina dedicata a questo intervento

Ho deciso di dedicare la copertina del libro Scegliere Infissi a questo intervento. Se devi scegliere i tuoi infissi, potresti iniziare dal mio libro. ACQUISTA ADESSO


Risorse utili report Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme

Guida alla scelta del vetro per porte e finestre

Le testimonianze dei clienti Diemme

La galleria dei lavori Diemme

I video utili del nostro canale Youtube

1 commento su “Ristrutturare un rustico in Toscana con infissi in alluminio minimal Diemme”

  1. Ottimo lavoro, curato e con ottime finiture. Da Architetto non condivido le finestre ricavate dentro le mandolate, anche se capisco che spesso sono gli enti comunali che abbligano queste soluzioni, che da una parte rovinano le mandolate e dall’altra non esaltano gli infissi. Senza ombra di dubbio queste scelte imposte dai Comuni, hanno rovinato nelle tempo le nostre corti e gli enti stessi continuano ancora con queste scelte a mio avviso sbagliate. Certamente è un mio parere personale e so che le proprietà non possono fare
    Niente.

Lascia un commento