Tutti i bonus 2021 per casa e infissi | L’elenco completo delle detrazioni in atto per ristrutturazione e riqualificazione energetica

Ecobonus 110 per cento, è un incentivo importante, ma non è l’unico bonus casa attivo in questo momento. Bonus infissi 2021, bonus facciate, bonus ristrutturazione, sono solo alcune delle detrazioni per l’edilizia in atto che potrebbero essere più adatte a te, e alle tue esigenze.

In questo articolo trovi l’elenco completo delle detrazioni attive in questo momento per i i tuoi lavori di ristrutturazione e di riqualificazione energetica

Ultimo aggiornamento 13/01/2021


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona Ecobonus 110 %

Ecobonus 110%, prevede detrazioni in 5 anni, oltre alla possibilità di cedere il credito, per i lavori di efficientamento energetico di case e condomini.

  • Il super bonus copre le spese effettuate tra il 1° luglio 2020 e il 30 giugno 2022.

I beneficiari del super bonus per la riqualificazione energetica sono:

  • Persone fisiche (compresi familiari dei proprietari e conviventi, a patto di essere loro a sostenere le spese di riqualificazione)
  • Condomini
  • IACP
  • Cooperative di aggregazione
  • Enti senza scopo di lucro per l’utilità sociale
  • Associazioni sportive dilettantistiche

Per accedere al bonus è necessario effettuare almeno uno di questi interventi, detti trainanti:

  • Coibentazione con isolamento a cappotto
  • Sostituzione degli impianti di riscaldamento, raffrescamento o fornitura di acqua calda
  • Interventi di demolizione e ricostruzione in chiave di risparmio energetico (o antisismica)

Gli interventi trainanti, ti permettono di includere nel super bonus altri interventi di riqualificazione energetica, come la sostituzione degli infissi.

Per beneficiare della detrazione, la classe energetica della casa dovrà fare un salto di almeno due classi (una quando non fosse possibile per ragioni strutturali).

Queste sono, in breve, le linee guida di ecobonus 110% per case e condomini.

Clicca qui per  leggere le nostre FAQ 110.


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona il bonus infissi al 50 %

Il cosiddetto bonus infissi per la sostituzione dei serramenti, prevede una detrazione del 50% su:

  • Serramenti e infissi
  • Schermature solari

Per accedere al bonus bonus infissi:

  • L’immobile dovrà essere già esistente al momento della ristrutturazione, dovrà essere accatastato o in fase di accatastamento.
  • Dovrai essere in regola con il pagamento dei contributi.
  • L’immobile deve avere un impianto di riscaldamento.

Ecco i requisiti specifici per quanto riguarda gli infissi:

  • Deve trattarsi di una sostituzione. L’acquisto di nuovi serramenti per sostituire le vecchie finestre meno performanti
  • Il lavoro che andrai a detrarre, deve riguardare un serramento installato in un locale riscaldato che dà verso l’esterno
  • Le tue nuove finestre dovranno garantire una trasmittanza termica (Uw) inferiore o uguale al valore di trasmittanza limite riportato in tabella 2 del D.M.

Il bonus dà accesso a una detrazione Irpef in 10 anni, che puoi convertire in sconto in fattura immediato in accordo con il rivenditore.

Clicca Qui per leggere la nostra guida al bonus infissi.


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona il bonus facciate al 90 %

Il bonus facciate ti permette di ottenere detrazioni fino al 90% per tinteggiatura o rifacimento delle facciate.

  • Il bonus è valido solo per interventi che hanno influenza sull’aspetto termico dell’edificio, e coprono almeno il 10% della superficie disperdente complessiva.
  • Gli edifici devono trovarsi in zona A o zona B.

Clicca Qui per leggere la nostra guida al bonus facciate.


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona il bonus 50 % per la ristrutturazione

Il bonus ristrutturazione ti permette di ottenere incentivi e detrazioni fino al 50% per il recupero del patrimonio edilizio:

  • Il limite di spesa è di 96.000 euro.
  • La detrazione è su base IRPEF e viene ripartita in 10 anni.

Il bonus copre diversi interventi di ristrutturazione e potrebbe essere ideale per i tuoi lavori di casa.

Clicca Qui per leggere il pdf con la guida ufficiale dell’agenzia delle entrate


Bonus casa e infissi 2021 |  Come funziona Ecobonus 50 % e 65 %

Prorogato al 2021 anche l’Ecobonus classico che prevede una detrazione Irpef per gli interventi di riqualificazione energetica degli immobili. Le detrazioni che puoi ottenere sono del 50% e del 65%.

Puoi detrarre fino al 65%:

  • Interventi di riqualificazione energetica dell’intero edificio
  • Lavori di isolamento (come il cappotto termico)
  • L’installazione di pannelli solari
  • La sostituzione di sistemi di riscaldamento dell’acqua con pompe di calore
  • La sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale con caldaie a condensazione in classe A e sistemi di termoregolazione evoluti
  • Acquisto e installazione di micro–cogeneratori.

Puoi usufruire di una detrazione del 50% per:

  • La sostituzione delle finestre, infissi e schermature solari
  • La sostituzione degli impianti con caldaie a condensazione di classe A

Clicca qui per la pagina ufficiale di Ecobonus Enea


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona il Sismabonus 110 %

Il sismabonus, è una detrazione per la messa in sicurezza degli edifici in zona sismica 1, 2 e 3, elevata al 110% dal Decreto Rilancio.

Gli interventi danno inoltre diritto a una ulteriore detrazione del 90% sull’acquisto di una polizza assicurativa anticalamità.


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona il bonus idrico

Il Bonus idrico, è un nuovo incentivo introdotto dalle Legge di Bilancio 2021:

Puoi ottenere un contributo di 1.000 euro per sostituire i sanitari con nuovi apparecchi a scarico ridotto. Il bonus prevede anche rubinetteria, soffioni doccia e colonne per la doccia che limitano il flusso d’acqua.


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona il bonus mobili

Il Bonus mobili, permette di ottenere una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici di classe non inferiore ad A+ (A per i forni), e di apparecchiature che prevedono un’etichetta energetica (solo se elementi di arredamento).

  • Il tetto del bonus è di 16 mila euro, iva inclusa.

Clicca qui per la pagina Enea dedicata al bonus mobili


Bonus casa e infissi 2021 | Come funziona il bonus verde

Il bonus verde prevede una detrazione fiscale del 36% per le spese di sistemazione a verde degli edifici esistenti:

  • E’ valido anche per terrazzi, tetti verdi e giardini pensili.
  • La detrazione è suddivisa in 10 quote annuali e ha un tetto di spesa pari a 5.000 euro che comprendono anche le spese di progettazione.

Risorse utili

Come scegliere i tuoi nuovi infissi

Come funziona la Ventilazione Meccanica Controllata 

Come far centro con i tuoi nuovi infissi con la guida Finestre Zero Problemi

Come ottenere il massimo beneficio con la tua riqualificazione energetica

Le testimonianze dei clienti Diemme

La galleria dei lavori Diemme

I video utili del nostro canale Youtube

Il libro per gli artigiani che vogliono valorizzare la propria azienda