Vecchi infissi | Meglio ristrutturare o cambiare i vecchi serramenti?

Meglio ristrutturare o cambiare i vecchi infissi? Ne parlo in questo articolo, dove ti dico quando conviene sostituire i tuoi vecchi serramenti con finestre e porte nuove e prestanti.


Ristrutturare o cambiare gli infissi | Cosa conviene fare?

Ristrutturare o sostituire i vecchi infissi?

Dipende; se hai un infisso molto vecchio che non è sistemabile, l’unica soluzione è effettuare una sostituzione.

Una finestra molto usurata o con legno marcescente è molto difficile da recuperare; conviene quindi sostituirla.

Ci capita spesso però di trovare clienti con infissi che hanno spifferi e criticità ma sono molto belli; finestre e porte storiche che hanno delle particolarità e delle forme uniche.

Parlo di vecchie finestre molto belle che necessitano un’attenzione speciale e una valutazione attenta dell’intervento da fare.

Infissi così, caratterizzano l’intero edificio, si può quindi pensare a una ristrutturazione, o magari alla sostituzione con una finestra nuova, ma che riproduce l’estetica del vecchio serramento.


Ristrutturare o cambiare gli infissi | Quando conviene riparare i vecchi serramenti?

Se hai finestre storiche molto belle, potresti valutare un restauro. In questo caso procediamo così:

  • Prima di intervenire sul serramento attuale, cerchiamo di capire quale è il costo e quale miglioramento otterrai.
  • Se il costo non è troppo alto e il miglioramento è buono, possiamo intervenire con lo staff di FinestreZeroProblemi.

Non avrai lo stesso risultato di una sostituzione, ma manterrai il tuo infisso speciale, con prestazioni migliori, posticipando magari la sostituzione di qualche anno.


Ristrutturare o cambiare gli infissi | Si può sostituire la vecchia finestra con una nuova che riproduce l’estetica originale?

Se l’infisso non è più buono, possiamo sostituirlo andando però a ricreare il design che lo caratterizza.

Possiamo farti ottenere una finestra quasi identica all’originale, con delle piccole differenze nelle guarnizioni e nelle chiusure.

In questo modo puoi conservare l’estetica unica del vecchio infisso, ottenendo però le prestazioni di un nuovo serramento.

Ciao e al prossimo articolo.

Daniele Cagnoni

Se hai bisogno di entrare subito in contatto con noi, clicca sotto: