Guida finestra montaggio e materiali

Con questa “guida finestra montaggio e materiali” andremo a vedere come orientarsi nella scelta del serramento adatto alle tue esigenze.

Esigenze estetiche (design), robustezza e durata e manutenzione futura, questi sono i principali punti decisionali. 

Adesso vediamo quali sono i materiali che potresti scegliere per le tue nuove finestre.

Forse hai da sostituire vecchie finestre in legno, o forse hai deciso di installare finestre grandi dimensioni.

Montaggio finestra – In questo articolo troverai spunti interessanti anche sul montaggio infissi.

Come montare una finestra ottimizzando la scelta.


Guida Finestra: Finestre in PVC = buon rapporto prezzo/prestazione

Scelte quasi sempre per il valido rapporto qualità/prezzo.

Alcune finestre minimal in pvc risultano gradevoli e si adattano a contesti moderni.

Nello stesso tempo la finestra in pvc può avere un design classico, con forme morbide, che riproducono la classica finestra toscana. 

Le marche di finestre in PVC sono sempre di più e tante provengono anche da est Europa. 

La grande quantità di marchi presenti sul mercato, spesso, rischia di confondere chi si avvicina all’acquisto di questo prodotto. 

Questo é quello che percepisco durante gli incontri in show room con coloro che vengono ad informasi.

Il mio consiglio é quello di acquistare sempre un prodotto corredato da importanti Garanzie.

Garanzie sulla finestra e garanzia sul montaggio finestre in pvc.

Verificare che il processo produttivo dei profili preveda l’assenza di piombo, cadmio e bario.

Questo per costruire infissi in PVC privi di sostanze nocive anche nell’attività di riciclo.

Scegliere infissi in pvc se: 

  1. Cerchi il miglior rapporto prezzo/prestazioni termiche; il pvc é un materiale che non subisce sbalzi termici e di conseguenza si presta ad avere un rapporto prezzo/prestazione molto vantaggioso.
    .
  2. Il design rispecchia le tue esigenze; valutando l’estetica della finestra per la tua casa, trovi la giusta soluzione in una finestra in pvc minimal o in stile classico.
    .
  3. Non hai dimensioni extra-large; gli infissi in pvc hanno limiti dimensionali abbastanza ristrettivi. Per grandi dimensioni esistono altri prodotti. 

Finestra foto nostra installazione a lucca.

 

Foto cucina con finestre acquistate e montate da Diemme Infissi


Guida Finestra: Finestre in Legno = il materiale più nobile  

Adatte da sempre per abitazioni private, case nel centro storico e abitazioni nate da strutture rurali riqualificate.

Sono le finestre che hanno il sapore di storia e di materiali nobili da costruzione.

Possono essere costruiti infissi ad arco, riproduzioni di vecchie finestre e anche finestre in legno minimal.

Finestre dove i profili sono quasi completamente nascosti e lasciano intravedere solo il vetro.

Negli ultimi anni, le finestre in legno, hanno raggiunto livelli di Garanzia molto importanti.

La tecnologia è intervenuta anche in questo ambito aumentando notevolmente la durata della verniciatura.

I clienti stanno ritornando a chiedere il legno ed anche le finestre in alluminio. 

C’é una netta tendenza a scegliere finestre costruite con materiali biocompatibili.

Guida finestra – Scegliere infissi in legno se: 

  1. Vuoi un prodotto che ti trasferisca calore; nessun materiale riesce a trasferirti la sensazione del legno.
     .
  2. Vuoi un infisso “eterno”; se guardiamo il panorama edile, le finestre in legno sono presenti da tantissimi anni. Basta guardare le finestre nelle antiche dimore o nei palazzi storici.
     .
  3. Hai un budget che possa sostenere il medio costo; dovrai affrontare una spesa media, ottenendo comunque molte personalizzazioni che in altri materiali non sarebbero possibili. 

Foto Finestre in legno in villa a Lucca


Guida Finestra: Finestre in Alluminio = la rivincita di un materiale eterno

Veramente adatte per serramenti di grandi dimensioni, robuste e resistenti da sempre.

Le finestre in alluminio stanno tornando ad essere un prodotto molto curato e ricercato.

Hanno un loro specifico utilizzo e non sono semplici alternative a finestre in legno o finestre in pvc.

Le varie soluzioni di infissi in alluminio a taglio termico ottengono certificazioni termo-acustiche molto interessanti.

I profili consentono di installare finestre minimal e le forme si adattano ad ogni esigenza.

Oltretutto, l’alluminio, si presta a colorazioni uniche nel suo genere.

La richiesta è in aumento e le soluzioni sono estremamente valide.

Con l’alluminio é possibile realizzare infissi scorrevoli di grandi dimensioni. 

Basti pensare che i serramenti in alluminio sono da sempre usati nel settore commerciale, ed industriale, per la loro longevità e robustezza.

Guida finestre – Scegliere infissi in alluminio se: 

  1. Hai dimensioni molto grandi; devi acquistare scorrevoli di grandi dimensioni o serramenti con ante di dimensioni importanti.
     .
  2. Ti occorre molta luminosità; i profili degli infissi minimal in alluminio occupano pochissimo spazio.
    .
  3. Adori il design minimale; cerchi la nobiltà di un materiale come l’alluminio ma nello stesso tempo vuoi ottenere un design pulito e scandito. 


Guida Finestra: Finestre in Acciaio = un prodotto per la categoria ville luxury 

Storicamente il serramento in acciaio è partecipe in costruzioni d’epoca importantissime; basti guardare città come Firenze per capire quanto sia stato utilizzato.

Da circa 10 anni il focus dei produttori di profili in acciaio è la prestazione termica! Posso dire che sono riusciti a raggiungere una prestazione termica interessante.

E’ un serramento di nicchia, i prezzi sono importantissimi ed è riservato ad un target di cliente luxury.

Guida finestra – Scegliere infissi in acciaio se:  

  1. Vuoi qualcosa di unico; cerchi l’effetto ferro delle vecchie limonaie delle antiche ville.
    .
  2. Vuoi un complemento d’arredo; l’acciaio ti consente di costruire infissi di altissimo valore, pronti ad arredare e durare in eterno.
     .
  3. E’ presente un budget quasi illimitato; il costo degli infissi in acciaio é molto alto. 

Foto interno casa in classe A con infissi Diemme - Pisa


Guida Finestra: Finestre Legno Alluminio = il prodotto definito migliore

Dentro la bellezza del legno e fuori la resistenza dell’alluminio. Sicuramente uno dei migliori serramenti sul mercato.

Gli infissi in legno alluminio vengono utilizzati per mettere insieme diverse esigenze; tecniche ed estetiche.

All’interno potrai avere un design selezionato e particolareggiato, nella finitura legno che preferisci.

Nella parte esterna del serramento, avendo l’alluminio, potrai eseguire anche una verniciatura diversa.

In termini di prestazioni possiamo ottenere validi risultati sia in acustica che in termica.

Installiamo questo prodotto anche nei casi in cui, all’esterno, non é possibile montare persiane o avvolgibili.

Il legno è dentro casa, protetto, e fuori, essendo ricoperto dal guscio in alluminio, si manterrà intatto nel tempo.

Il prodotto nato per le ville e le abitazioni private di valore. 

Guida finestre – Scegliere infissi in legno alluminio se: 

  1. Ami il calore del vero legno all’interno della tua casa; potrai ottenere un serramento in legno caldo e con finiture particolari.
    .
  2. Vuoi serramenti eterni; non vuoi compromessi e vuoi la massima garanzia di avere l’alluminio all’esterno.
    .
  3. Hai un budget medio alto; sei deciso ad investire una cifra più alta della media perché desideri tutti i plus di questo prodotto. 

Foto Infisso con porte in legno


Scegliere infissi; uno sguardo al montaggio

I materiali elencati sopra possono essere utilizzati per costruire la finestra di casa tua.

Sceglierai gli infissi per le caratteristiche che più si addicono alla tua esigenza.

Valuterai la spesa e la confronterai con il budget che hai destinato all’acquisto delle nuove finestre.

I prodotti che trovi sul mercato sono quasi tutti molto validi e nascono da una progettazione attenta.

Mirata a risparmio energetico e confort acustico.

La fase manuale, il montaggio, preceduto dalla consulenza tecnica e dalla progettazione, sono comunque elementi fondamentali.

Il prodotto, se non installato e progettato correttamente, potrebbe non rendere il massimo risultato.

Adesso lasciami soffermare anche su un aspetto molto importante: il montaggio. 

Seguendo una semplice scaletta (la trovi sotto) potresti ottenere un valido montaggio garantendo ancora di più il tuo acquisto.

Il montaggio porte e finestre ruota attorno a questi 6 punti: 

  1. La consulenza prima dell’acquisto; corretta scelta del prodotto riferita alle tue reali esigenze.
    .
  2. Progettazione del montaggio; scegliere la giusta soluzione tecnica per il montaggio nella tua casa.
    .
  3. L’azienda a cui ti affidi per il montaggio; attenta scelta dell’azienda e della loro attenzione sul tema montaggio.
     .
  4. I montatori dell’azienda; la quantità di esperienza e formazione dei montatori. (varia se i montatori sono interni o esterni)
    .
  5. Le predisposizioni del lavoro; sono attività spesso occulte ma sono le fasi più importanti del lavoro.
    .
  6. Il post-vendita; la fase che succede al tuo acquisto e che potrà far rimanere prestazionale nel tempo il tuo lavoro.

Più tempo dedicherai ad analizzare questi 6 punti e maggiore sarà la certezza di far centro nel risultato finale. 

Finestre e porte hanno, quasi sempre, una filiera che viene gestita da rivenditori ed installatori!

Per questo è molto importante chiarire questi aspetti, prima ancora di arrivare a capire quale sarà il miglior infisso per la tua casa. 



Scegliere infissi: la norma di montaggio UNI 11673-1.

Fortunatamente la Norma 11673-1 riesce a dare chiare indicazioni di montaggio, sia per nuove abitazioni che per riqualificazioni/ristrutturazioni delle esistenti.

Il corretto montaggio, una volta chiamato “montaggio a regola d’arte”, adesso nasce a monte e si chiama “progettazione del montaggio”.

La norma specifica chiaramente che un corretto montaggio discende da una corretta progettazione, fatta a monte. 

Il montaggio del serramento deve essere progettato, simulato e calcolato a monte; prima del preventivo che andrai a richiedere, altrimenti sarà dubbio e poco attendibile.

La progettazione del corretto montaggio deve essere eseguita dal Progettista termo-tecnico; molte volte è però delegata al serramentista.

In questo caso basterà assicurarsi che non venga usato “il metodo ho sempre fatto così”, non sarebbe il caso.

La tecnologia, per fare un buon montaggio, la abbiamo!

Prodotto certificato + montaggio correttamente progettato ed eseguito. 

E’ giusto che l’acquisto di una finestra certificata sia collegato ad un montaggio tecnologicamente adeguato che ne convalida le prestazioni proprio sul muro di casa tua.


Scegliere infissi: i vantaggi di un valido montaggio 

Queste sono le prestazioni della finestra che possono variare, o addirittura migliorare, con un corretto montaggio:

  • Termiche; contenimento energetico
     .
  • Acustiche; isolamento da rumore
     .
  • Tenuta all’aria; dispersione di aria
     .
  • Tenuta al vento; infiltrazione aria
    .
  • Umidità e Muffa localizzate attorno alla finestra; criticità da escludere
    .

La finestra prodotta in azienda, con tecnologie e procedure che ne validano la certificazione, durante la fase di montaggio, dovrà mantenere i valori di certificazione.

E’ molto importante curare questi aspetti per non incorrere in criticità future come umidità e muffa.

Un corretto montaggio ti porterà ad ottenere: 

  • maggior garanzia sul prodotto; validata da un montaggio corretto
     .
  • la garanzia sul montaggio; avrai maggiori certezze anche su questo aspetto

Per realizzare un montaggio corretto devi assicurarti che vengano adottate regole specifiche.

Ma anche che i montatori possano metterle in pratica nella tua casa. 


Scegliere infissi: le garanzie che puoi ottenere

Scegliendo la giusta finestra, e guardando ad ottenere un corretto montaggio, potresti anche desiderare:  

  • Assistenza futura; la certezza di avere sempre un referente h24.
    .
  • Manutenzione programmata; un servizio che validi nel tempo il tuo acquisto.
    .
  • Garanzia sul prodotto; potresti ottenere 10 anni di garanzia.
    .
  • Garanzia su montaggio finestre; potresti ottenere “anche” 10 anni di garanzia sul montaggio.
    .
  • Garanzia Globale; non escludo tu possa volere anche una Garanzia di Risultato.
    .
  • Assicurazione; che se ci saranno problemi non saranno a tuo carico ma di chi ti ha fornito e montato il prodotto.
    .

Potresti scaricare il manuale “approfondito” sulla scelta dei serramenti: Scarica gratis 


Se devi costruire o ristrutturare casa ed hai bisogno di capire quale possa essere la soluzione migliore da adottare per i serramenti della tua abitazione, ti consiglio di valutare una mia consulenza!

Scoprirai come ottenere il massimo dai tuoi nuovi infissi, ottimizzando il budget a disposizione, senza però scendere a compromessi sul risultato del tuo lavoro.

Leggi come funziona la mia consulenza che ti porta ad ottenere la nostra GARANZIA DI RISULTATO. Clicca sul bottone che trovi sotto:

 

CLICCA PER RICHIEDERE LA TUA CONSULENZA