Guida finestra montaggio e materiali

Guida finestra montaggio e materiali.

Ho parlato spesso di quanto sia importante il montaggio degli infissi!

Con questo articolo voglio portarti dietro le quinte del mio settore per farti sapere ancora di più!


Nella mia comunicazione leggi spesso un valore in percentuale, il 75%; non è un valore tirato lì, bensì uni calcolo basato su analisi e risultati di lavoro.

ATTENZIONE: Scegliere e comprare una finestra incide solo il 25 % sul lavoro che andrai a fare, lo giuro!

Per il 75% incidono:

  1. La consulenza prima dell’acquisto
  2. L’azienda a cui ti affidi (coloro che gestiranno il tuo lavoro)
  3. Le persone che lavorano nell’azienda a cui ti affidi
  4. Le fasi del processo che seguirà la firma del preventivo
  5. Il progetto del montaggio
  6. Il “cosa succede” finito il lavoro

Più tempo dedicherai ad analizzare questi 6 punti e meno rischi correrai!

Abbiamo imparato tutti, a son di errori, che non possiamo fidarci delle apparenze.

Non possiamo fidarci nemmeno dei Marchi, se poi il prodotto ha una filiera che viene gestita da rivenditori ed installatori!

Affidarsi ad un Marchio famoso non significa avere la certezza che il suo seguito sia sempre all’altezza del blasone, anzi!


 

CLICCANDO SULLA FOTO PUOI LEGGERE UN INTERESSANTE ARTICOLO SULLA RISTRUTTURAZIONE DELLA CASA

Foto copertina articolo ristrutturazione finestre


 

Guida Finestre Montaggio e Materiali: non fermarti alle apparenze.

Adesso ti svelo i punti cardine del cliente tipo che entra nel mio negozio!

6 punti che devi assolutamente analizzare, uno ad uno, per non rimanere abbagliato dalle apparenze, quando entri in un negozio di finestre e porte!

Questo è quello che vedi quando entri in un negozio di infissi:

  • Show-room finestre e porte; lo vedi prima di entrare, corredato da insegne e richiami.
  • Marchi finestre e porte; li vedi appena entri o nei cataloghi che ti verranno consegnati.
  • Valutazione prodotti; parlerai di prodotti e marchi.
  • Scegliere colori finestre; vedrai le colorazioni possibili.
  • Valutazione dei profili di porte e finestre; parlerai delle varie tipologie di profili e della gamma di prodotto.
  • Visione e confronto preventivi finestre e porte; confronterai prezzi e prodotti sulla base di altre proposte che hai in mano.

Tutto a posto! Esci di negozio e magari ti vai a fare un’idea anche in altri show room!

Forse è meglio allargare la visione! Tra poco ti darò altri elementi di valutazione, continua a leggere!

Queste apparenze possono farti incorrere in seri rischi, invalidando, talvolta, tutto il tuo acquisto; tra poco capirai bene il perché!

Se non stai attento corri il rischio di dedicare tutto il tempo del tuo acquisto ad uno di questi elementi:

  • show room,
  • marchio,
  • particolarità del prodotto,
  • colore,
  • profilo,
  • preventivo,

Lo farai involontariamente, come involontariamente non hai notato che in questa lista, tra le apparenze che ti ho confessato, non appare il montaggio!

Ma non solo! Manca ancora tutta una serie di fasi “importantissime” che tra poco ti elencherò e leggendole potrai usarle per valutare a 360 gradi il tuo acquisto.


 

CLICCANDO SULLA FOTO PUOI LEGGERE UN INTERESSANTE ARTICOLO SULLE VETRATE PANORAMICHE


Finestre Montaggio e Materiali: le fasi che non puoi toccare con mano in show room.

Giusto pensare al marchio, al prodotto e al colore … ma andiamo anche ad immaginare cosa succede dopo la firma!

Quando chiedi un preventivo, “esistono altre fasi” che non puoi toccare con mano in show room per essere sicuro del tuo acquisto?

SI, non esiste solo il rischio montaggio fatto male!

Dove devi porre attenzione quando acquisti un prodotto da installare e vuoi fare centro a 360 gradi?

Ecco la lista dell’acquirente attento:

  • Assistenza futura; ci sarà?
  • Manutenzione programmata; è prevista?
  • Garanzia sul prodotto; a cosa è subordinata?
  • Garanzia sul montaggio; quanti anni e come? (io, ad esempio, offro 10 anni x scritto)
  • Responsabilità; se ci sono errori, chi paga?
  • Le persone che verranno nella tua casa; chi è che verrà a fare il montaggio?

In pochi approfondiscono argomenti questi argomenti, considerati difficili da trattare, perché fa loro comodo stare su un livello più superficiale!


Guida finestre montaggio e materiali: qualche accenno sul montaggio e poi ti elenco anche prodotti e vantaggi!

Le finestre e le porte devono essere connesse correttamente alle pareti della tua casa.

Di fatto le finestre e le porte vengono montate sulle pareti della tua casa in modo solidale.

E’ veramente importante che ci sia un collegamento valido e corretto tra finestra e parete?

Si, e ti dico il motivo principale!

La finestra, confronto alla parete, ha uno spessore di 1/5 – 1/6.

La parete ha uno spessore di 40 centimetri e la finestra di 7 centimetri!

Differenza? per fare lo spessore della parete ci vorrebbero 5,7 finestre!

Il vetro, confronto alla parete, ha uno spessore di 1/14…esimo

La parete ha uno spessore di 40 centimetri e il vetro di 2,8 centimetri!

Differenza? per fare lo spessore della parete ci vorrebbero 14 vetri!

Non metto in discussione che le prestazioni di finestre e vetri siano iper-performanti, ma non saranno mai quanto quelle della parete!

E’ evidente che il montaggio, di un componente più debole, vada fatto correttamente e curato sotto tutti gli aspetti.

Il montaggio è sempre stato un’argomento molto sottovalutato da tecnici e committenti; mi spiace dirlo ma tutt’oggi è così.

Nonostante questo, durante gli incontri con i clienti in show room, noto che è un’argomento noioso per loro; potrebbe esserlo anche per te!

Spesso, viene dato per scontato che entrare in uno show room, di porte e finestre, garantisca in automatico un lavoro perfetto!


Finestre Montaggio e Materiali: cosa cambia un valido o un non valido montaggio?

Queste sono le prestazioni della finestra che possono variare con un corretto montaggio o un montaggio inefficace:

  • Termiche
  • Acustiche
  • Tenuta all’aria
  • Tenuta al vento
  • Umidità e Muffa localizzate attorno alla finestra

La finestra prodotta in azienda, con tecnologie e procedure che ne validano la certificazione, durante la fase di montaggio, può anche perdere tutti i valori di certificazione.

Perdere quindi …

  • Termica
  • Acustica
  • Tenuta all’aria
  • Tenuta al vento

Rischiando anche di avere in casa, Umidità e Muffa localizzate attorno alla finestra!

Ma peggio ancora, perdere: 

  • garanzia sul prodotto; invalidata da montaggio non corretto
  • la garanzia sul montaggio; solitamente non viene dato seguito

Per realizzare un montaggio corretto devi assicurarti che vengano adottate regole specifiche, di montaggio, e che le maestranze abbiano le capacità di metterle in pratica.


Guida finestra montaggio e materiali: la norma di montaggio UNI 11673-1 ci viene in aiuto e ti tutela, come?

Fortunatamente la Norma 11673-1 riesce a dare chiare indicazioni di montaggio, sia per nuove abitazioni che per riqualificazioni/ristrutturazioni delle esistenti.

Il corretto montaggio, una volta chiamato “montaggio a regola d’arte”, adesso nasce a monte e si chiama “progettazione del montaggio”.

La norma specifica chiaramente che un corretto montaggio discende da una corretta progettazione, fatta a monte. 

Il montaggio del serramento deve essere progettato, simulato e calcolato a monte; prima del preventivo che andrai a richiedere, altrimenti sarà dubbio e poco attendibile.

La progettazione del corretto montaggio deve essere eseguita dal Progettista termo-tecnico; molte volte è però delegata al serramentista.

In questo caso devi assicurarti che non venga usato “il metodo ho sempre fatto così”, non sarebbe il caso.

La tecnologia, per fare un buon montaggio, la abbiamo!

Prodotto certificato + montaggio correttamente progettato ed eseguito. 

E’ giusto che l’acquisto di una finestra certificata sia collegato ad un montaggio tecnologicamente adeguato che ne convalida le prestazioni proprio sul muro di casa tua.


Finestre Montaggio e Materiali: Orientarsi nei materiali in base ad esigenze, vantaggi e costi.

Ribadita l’importanza di un montaggio corretto e di alcune attenzioni da tenere durante la fase di acquisto, vediamo come orientarsi nella scelta del serramento adatto alle tue esigenze.

Esigenze estetiche (design), robustezza e durata e manutenzione futura; questi sono i punti decisionali principali.


Scelte quasi sempre per il valido rapporto qualità/prezzo. Anche se alcuni modelli minimali riescono ad esaltare le caratteristiche tecniche e termiche ed hanno design veramente gradevoli.

Le marche di finestre in PVC sono sempre di più, incluse quelle provenienti da est Europa, i clienti sono abbastanza confusi sulla scelta e non riescono più a capire il prodotto valido o il prodotto non valido.

Per questo motivo, in questo momento, molti clienti convergono altrove scegliendo i prodotti che già conoscono.

Dovessi acquistare nuove finestre, lo farei anche io! Troppa confusione commerciale!

Sceglili se: 

  1. Cerchi il miglior rapporto prezzo/prestazioni termiche
  2. Ti piace un infisso caldo al tatto
  3. Non hai dimensioni extra-large

Adatte da sempre per abitazioni residenziali, case in centro storico e strutture rurali riqualificate; un valore aggiunto materico e sensazionale.

Negli ultimi anni, le finestre in legno, hanno raggiunto livelli di manutenzione interessanti; la tecnologia è intervenuta anche in questo ambito aumentando notevolmente la durata della verniciatura.

I clienti stanno ritornando a chiedere il legno più di ogni altra finestra; sono contento di ciò!

Con la dovuta manutenzione ma vanno bene per te se: 

  1. Ami il calore del vero legno
  2. Vuoi un infisso “eterno”
  3. Hai un budget che possa sostenere il medio costo

Veramente adatte per serramenti di grandi dimensioni, robuste e resistenti da sempre, le finestre in alluminio stanno evolvendo e diventando un’interessante alternativa a PVC e Legno.

I profili sono diventati minimali, le forme si adattano ad ogni esigenza e l’alluminio si presta a colorazioni uniche nel suo genere.

La richiesta è in aumento e le soluzioni sono veramente valide e solide.

I serramenti in alluminio sono sempre stati usati nel settore commerciale ed industriale per la loro longevità e robustezza.

Fanno per te se: 

  1. Hai dimensioni molto grandi
  2. Ti occorre molta luminosità
  3. Adori il design minimale

  • Finestre in Acciaio 

Storicamente il serramento in acciaio è partecipe in costruzioni d’epoca importantissime; basti guardare città come Firenze per capire quanto sia stato utilizzato.

Da circa 10 anni il focus dei produttori di profili in acciaio è la prestazione termica! Posso dire che sono riusciti a raggiungere una prestazione termica interessante.

E’ un serramento di nicchia, i prezzi sono importanti ed è riservato ad un target di cliente luxury.

Decidi infissi in acciaio se:  

  1. Vuoi qualcosa di unico
  2. L’infisso deve “arredare”
  3. Hai un budget quasi illimitato

Legno all’interno e alluminio, o bronzo, all’esterno!

Con questo serramento è possibile coniugare diverse esigenze e si fanno sempre lavori di livello.

Basta dire che il legno è dentro casa, protetto, e fuori lo ricopre un guscio che lo manterrà intatto nel tempo.

I clienti che vogliono un lavoro con ampie garanzie scelgono questo prodotto.

Sceglili per questi motivi: 

  1. Ami il calore del vero legno
  2. Vuoi un infisso “eterno”
  3. Non hai problemi di budget


Guida finestra montaggio e materiali: conclusioni e valutazioni importanti.

Ribadisco che puoi scegliere il serramento che vuoi ma non scordare l’importanza del montaggio e della progettazione del montaggio!

Sò che non ti sarà facile informarti e capire se il tuo interlocutore sarà in grado di darti un risultato eccellente ed un montaggio valido nel tempo.

Proprio per questo non cadere nella trappola di prodotto e prezzo perché rischi di perdere di vista l’obiettivo che ti porterà ad un risultato completamente valido o ad un lavoro da rivedere con scarse garanzie.

Spesso e volentieri i clienti, che passano in negozio ad informarsi, convergono solo su prodotto e prezzo; in tal caso dico subito che non posso essergli utile.

Sembra quasi una sfida all’acquisto, invece di una discussione costruttiva su un lavoro che dovrà portarti benefici, senza darti dubbi e problemi.

Oggi se si cerca il miglior prezzo non si compra mai; ci sarà sempre un prezzo più basso e ci sono tanti motivi per cui ciò può accadere.

Quello che invece prende un valore che dura nel tempo è il rapporto di fiducia, le persone e la loro professione!

Quando ho creato Diemme ho messo dei fondamenti che non mollerò mai.

Uno di questi è partire dalle tue esigenze ed arrivare ad un rapporto di fiducia che non finisce dopo il bonifico di saldo ma dura nel tempo.


Guida finestre: Come posso esserti d’aiuto?

Per farti capire meglio quale sia la soluzione migliore da adottare, e quindi guidarti in una scelta consapevole di finestre e porte, puoi compilare il modulo che trovi sotto.

Prima però ascolta quello che ho da dirti!