Le porte in vetro scorrevoli di grandi dimensioni di Tommaso ed Elena

Ecco l’abitazione di Tommaso ed Elena che si trova all’Isola d’Elba e si affaccia sullo splendido lido di Capoliveri.

È stato un intervento molto particolare in quanto il progetto, come si vede dalle foto, è piuttosto ambizioso ed è stato gestito in maniera spettacolare dall’architetto Alessandro Caponi di Pisa.

La casa era da costruire e le maestranze sono venute quasi tutte fuori dall’isola. Non è stato affatto semplice gestirsi e coordinarsi soprattutto per la distanza.

È vero che l’Isola d’Elba è vicina, ma anche solo recarsi per un piccolo sopralluogo vuol dire dedicarci una giornata intera.

Nonostante questo aspetto, siamo riusciti a coordinare tutto l’intervento con solo quattro uscite.


Porte in vetro scorrevoli di grandi dimensioni: predisposizione e installazione di controtelai e serramenti panoramici

Durante la prima uscita abbiamo fatto il rilievo delle misure per le predisposizioni coordinando tutte le fasi del lavoro con l’architetto Caponi e con il committente.

La seconda uscita, dopo due mesi, è stata riservata all’installazione di tutti i controtelai occorrenti insieme alle dovute predisposizioni di tenuta acqua, aria e vento già sul controtelaio.

Dopo altri due mesi, siamo usciti per la terza volta con l’obiettivo di installare tutti i serramenti panoramici Internorm, in previsione poi dell’isolamento a cappotto che sarebbe stato installato successivamente al serramento, un po’ come si fa in Austria e Germania.


Privacy e confort: l’installazione di ombreggiamenti e zanzariere

Nella quarta uscita abbiamo installato degli ombreggiamenti e alcune zanzariere.

Su certi serramenti sono state installate delle persiane a libro per poter garantire la privacy nella zona notte e anche su alcuni scorrevoli della parte alta e in quella più nascosta. Sono state installate anche delle zanzariere per avere, oltre l’ombreggiamento e la privacy, il riparo dagli insetti.

Tommaso ed Elena sono rimasti molto contenti della realizzazione di questa casa e durante tutto il lavoro hanno riservato un’attenzione particolare a tantissimi dettagli.

Si parla di scorrevoli Internorm di sei metri di larghezza, non certo una cosa semplice da gestire e coordinare.

Tra noi e l’architetto siamo riusciti a costruire una buona squadra di lavoro e il cliente è riuscito a seguire tutti i passaggi previsti, nonostante il suo di lavoro di albergatore, consapevole di tutto quello che stavamo facendo.

Il risultato di questa abitazione è stato, secondo me, eccellente. Siamo veramente contenti e orgogliosi di aver potuto lavorare con Tommaso ed Elena e anche con l’architetto Alessandro Caponi.


Potresti scaricare il manuale alla scelta dei serramenti: Scarica gratis 


Se devi costruire o ristrutturare casa ed hai bisogno di capire quale possa essere la soluzione migliore da adottare per i serramenti della tua abitazione, ti consiglio di valutare una mia consulenza!

Scoprirai come ottenere il massimo dai tuoi nuovi infissi, ottimizzando il budget a disposizione, senza però scendere a compromessi sul risultato del tuo lavoro.

Leggi come funziona la mia consulenza che ti porta ad ottenere la nostra GARANZIA DI RISULTATO. Clicca sul bottone che trovi sotto:

 

CLICCA PER RICHIEDERE LA TUA CONSULENZA