Bonus Infissi 2020 | Requisiti e detrazioni dell’Ecobonus 2020

Bonus infissi 2020: ecco i requisiti dell’Ecobonus 2020 per ottenere la detrazione sulla sostituzione di finestre e porte, una possibilità di risparmio per i tuoi nuovi infissi.

Anche il 2020 prevede una serie di detrazioni, ideali per risparmiare sulla ristrutturazione e magari investire qualcosa di più per ottenere tutte quelle garanzie di Customer Care e Post-Vendita infissi che non sempre sono scontate.

Sostituire finestre e porte, potrebbe darti accesso a una detrazione fiscale infissi; un’agevolazione che ti verrà scaricata dalle tasse al momento della dichiarazione dei redditi.


Bonus infissi 2020 | Cosa sono gli incentivi Ecobonus 2020?

Sostituire i vecchi infissi con infissi termici più performanti, potrebbe aiutarti ad ottenere un risparmio energetico che, affiancato alla coibentazione dell’edificio, ti aiuterà a ridurre al massimo la dispersione di calore.

Oltre al risparmio sulle bollette che potresti ottenere nel tempo, grazie all’Ecobonus 2020, potrai beneficiare di una detrazione che copre il tuo intervento fino al 50% del prezzo delle nuove finestre.


Bonus infissi 2020 | Quali sono i requisiti dell’Ecobonus 2020?

L’Ecobonus 2020 ha dei requisiti precisi che si estendono a tutto l’immobile:

  • Per prima cosa, l’immobile dovrà essere già esistente al momento della ristrutturazione, dovrà quindi essere accatastato o in fase di accatastamento. Il bonus infissi non si estende quindi a una casa che deve ancora essere costruita.
  • Dovrai essere in regola con il pagamento dei contributi
  • E’ fondamentale che l’immobile sia dotato di un impianto di riscaldamento

I requisiti, si estendono anche all’intervento di sostituzione delle finestre.

Questa dovrà rispettare alcune regole:

  • Deve trattarsi di una sostituzione infissi. L’acquisto di nuovi serramenti per sostituire le vecchie finestre meno performanti
  • Il lavoro che andrai a detrarre, deve riguardare un serramento installato in un locale riscaldato che dà verso l’esterno
  • Le tue nuove finestre devono avere prestazioni termiche importanti, garantendo una trasmittanza termica (Uw) inferiore o uguale al valore di trasmittanza limite riportato in tabella 2 del D.M.

Bonus infissi 2020 | Come inviare le pratiche Enea?

Per ottenere la detrazione fiscale per la sostituzione dei serramenti, le pratiche Enea dovranno essere inviate telematicamente entro 90 giorni dal termine dell’installazione degli infissi.

Come fare?

  1. Ti basterà collegarti al sito delle detrazioni fiscali Enea
  2. Registrarti con username e password
  3. Inserire i dati che ti verranno richiesti
  4. Inserire tutti i dati relativi al lavoro, come il prezzo degli infissi che vuoi mettere in detrazione e valori di trasmittanza delle vecchie e delle nuove finestre.

Se sceglierai di lavorare con noi, non dovrai preoccuparti!

Diemme Infissi si occupa, per te, dell’invio delle pratiche Enea necessarie ad ottenere la tua detrazione, togliendoti l’incombenza e il rischio di commettere errori.


Bonus infissi 2020 | Quanto si risparmia con la detrazione fiscale per infissi?

Grazie al Bonus infissi 2020, puoi detrarre fino al 50% delle spese totali sostenute per eseguire i lavori di ristrutturazione ed efficientamento energetico.

L’importo che andrai a detrarre, non può superare i 60.000 Euro.


Bonus infissi 2020 | Come funziona la detrazione per la sostituzione delle finestre?

Rispettando tutti i requisiti e inviando la corretta documentazione potrai ottenere uno sconto fiscale; una detrazione dall’Irpef suddivisa in 10 quote annuali.

La detrazione avrà inizio a partire dalla dichiarazione dei redditi 2021.


Bonus infissi 2020 | Montaggio serramenti e garanzie di post-vendita infissi

Se devi sostituire i tuoi infissi, ti consiglio di prestare molta attenzione alla posa in opera dei serramenti (montaggio finestre e porte), oltre che ai servizi di assistenza e post-vendita infissi.

Sostituire le vecchie finestre con serramenti più prestanti, potrebbe aiutarti a migliorare i valori termici della tua casa.

Senza un’attenta progettazione però, potresti trovarti a incontrare problemi di muffa e condensa, nel caso di una coibentazione efficiente.

L’errato montaggio dei tuoi serramenti, potrebbe inficiare le prestazioni della finestra che hai acquistato, dandoti problemi di infiltrazioni e, in generale, un lavoro inferiore alle tue aspettative.

Se vuoi fare centro con i tuoi nuovi infissi e vuoi scoprire come evitare problemi immediati e futuri con le tue nuove finestre, ti consiglio di valutare una mia consulenza!

Scoprirai come ottenere il massimo dai tuoi nuovi infissi, ottimizzando il budget a disposizione, senza però scendere a compromessi sul risultato del tuo lavoro.

CLICCA PER RICHIEDERE LA TUA CONSULENZA